Trapianto bacino per malato oncologico,è 1/o a mondo

Un giovane paziente oncologico, affetto da osteosarcoma del bacino inoperabile, è stato sottoposto al trapianto dell’emibacino, 25 febbraio 2015. Per la prima volta al mondo, all’ospedale Cto di Torino, gli è stato impiantato un emibacino in titanio costruito in America. L’intervento è durato quasi 12 ore ed è tecnicamente riuscito. ANSA/ UFFICIO STAMPA OSPEDALE CTO DI TORINO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *