A Lamezia la Processione dei "Mistiari" presieduta dal vescovo Cantafora | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

A Lamezia la Processione dei “Mistiari” presieduta dal vescovo Cantafora

imageimageimage

imageÈ in corso per le vie cittadine la secolare processione detta dei “Mistiari”. A presiederla il vescovo di Lamezia mons. Luigi Cantafora e con lui i Padri Minimi e i parroci delle vicine chiese.
“Questa liturgia così antica ma così bella vi ha meso davanti il più bello dei figli dell’uomo”. Cosi mons. Cantafora alla conclusione della processione. “Bello anche se schiaffeggiato, sputacchiato dalla nostra vita. Mettendoci in ginocchio davanti a Cristo crocifisso comprendiamo la pazzia dell’amore. Noi stasera abbiamo contemplato la pazzia di uomo che èandato a morire al posto nostro.
Per questo è piu bello – ha aggiunto il vescovo – perchè pur senza fronzoli in quell’uomo c’è il segno più grande della pazzia di Dio che ha tanto amato gli uomini da dare il suo figlio per noi.
Questo silenzio è carico di attesa – ha detto poi il presule – carico di tensione, carico di tantissimi desideri del nostro cuore. Solo un silenzio carico di attesa puó diventare fonte di rinascita: non siamo noi che andiamo verso la Pasqua – ci ha ricordato Cantafora – è la Pasqua che viene verso di noi.
Lui è il Signore – ha concluso, indicando il Gesù Crocifisso – Lui è il vero dominatore della nostra vita che ci domina servendoci. Lo preghiamo affinchè ci dia la gioa di attendere l’alba della resurrezione”.

Commenta