Unical, Maiolino e Delle Donne: "Premio di laurea a tutti gli studenti idonei ed esonero dal pagamento dell'affitto dell'alloggio universitario" | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Unical, Maiolino e Delle Donne: “Premio di laurea a tutti gli studenti idonei ed esonero dal pagamento dell’affitto dell’alloggio universitario”

RENDE (COSENZA) – “Stanziare le risorse necessarie a garantire l’erogazione a tutti gli studenti idonei del contributo integrativo alla borsa di studio “Premio di laurea” ed esonerare i fuori sede dal pagamento dell’affitto dell’alloggio universitario”.

Queste le due proposte presentate nei giorni scorsi da Vincenzo Delle Donne e Antonio Maiolino, rispettivamente rappresentanti in Consiglio di Amministrazione e al Senato Accademico dell’Università della Calabria. Proposte accolte prontamente dal rettore dell’Unical, Nicola Leone.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito a raggiungere questi importanti obiettivi che andranno ad alleviare notevolmente il disagio economico e sociale degli studenti e delle loro famiglie a causa del prolungarsi dell’emergenza Covid-19. È la prima volta nella storia dell’Unical – affermano il senatore accademico Antonio Maiolino e il consigliere d’amministrazione Vincenzo Delle Donne -: verrà garantito il premio di laurea a tutti gli studenti idonei. Inoltre, gli studenti fuori sede saranno esonerati dal pagamento dell’affitto delle residenze universitarie evitando in questo modo inutili spese alle famiglie, visto che i ragazzi non usufruiscono del servizio a seguito del decreto, prorogato fino al 13 aprile, sulle misure di contenimento del coronavirus.

Il rettore Nicola Leone fin da subito ha dimostrato grande disponibilità all’ascolto delle istanze degli studenti.  Molto è stato già fatto con l’erogazione di corsi, esami e sedute di laurea a distanza ma bisogna lavorare tutti insieme al fine di trovare ulteriori misure di solidarietà verso gli studenti e le proprie famiglie che vivono un momento tragico e delicato. Nei giorni scorsi – ricordano Maiolino e Delle Donne – è stato anche approvato il nuovo bando tasse, contributi ed esoneri dell’anno accademico 2020-2021, con importanti novità, agevolazioni ed esoneri per i meno abbienti ed anche lì Lista #Noi si è resa protagonista di un importante risultato ottenendo la riduzione del 50% delle tasse per gli studenti che conseguono la laurea triennale nel primo anno fuoricorso e si iscrivono ad una magistrale; da bando è già prevista la riduzione del 100% per gli studenti che conseguono il titolo entro i tre anni. Il nostro impegno, insieme ai ragazzi della Lista #Noi, continua. Fieri di aver dato il nostro contributo fino ad oggi e pronti a lavorare, anche in sinergia con gli altri rappresentanti degli studenti, per raggiungere nuovi obiettivi”.

Commenta