Lamezia Terme, Covid, Gianturco: “Attuare subito misure di contenimento al contagio nel campo rom di Scordovillo” · Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia Terme, Covid, Gianturco: “Attuare subito misure di contenimento al contagio nel campo rom di Scordovillo”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “La situazione relativa ai contagi e quindi a possibili focolai all’interno del campo Rom di Scordovillo è fortemente preoccupante, occorre intervenire con celerità”. A dichiararlo è il consigliere comunale Mimmo Gianturco.

“Tenuto conto che l’emergenza sanitaria Covid-19 sta dimostrando tutta la sua pericolosità anche nella nostra Città – afferma il consigliere comunale – e che i dati relativi ai casi di contagio nel nostro territorio sono, purtroppo, molto preoccupanti; considerato che l’amministrazione comunale, fino ad ora, si è limitata semplicemente ad attuare le minime misure impostegli e che i casi di contagi stanno riguardando anche il campo rom di località Scordovillo, è importante che il sindaco,  massima autorità sanitaria del territorio, attui importanti misure di contenimento per scongiurare che possibili focolai all’interno della baraccopoli, possano creare pericolo in tutto il territorio comunale”.

“Comunico ufficialmente – conclude – che in data odierna ho protocollato una mozione ed una interrogazione a risposta orale per sollecitare interventi rapidi all’amministrazione comunale al fine di prevenire possibili ulteriori criticità in città”.

Commenta