Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà è stato proclamato sindaco · Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà è stato proclamato sindaco

REGGIO CALABRIA – Giuseppe Falcomatà, dopo la sua rielezione, è stato proclamato sindaco di Reggio Calabria. La cerimonia si è svolta davanti all’ingresso principale di Palazzo San Giorgio, sede del Comune.
All’annuncio della proclamazione al riconfermato sindaco di Reggio é stato tributato un lungo applauso.

“E’ stata una campagna molto dura – ha detto Falcomatà – molto sofferta. Intanto ringrazio tutti i cittadini. Tutti. Sia coloro che ci hanno dato fiducia, sia coloro che hanno deciso di premiare, dare fiducia ad altre compagini amministrative. Ognuno di voi, per la propria parte è stato per noi da stimolo costanze, sia per darci forza, sia per farci vedere quelle che erano le cose non andavano e quelle che sono le cose che noi dobbiamo modificare”.
“Questa – ha aggiunto il sindaco – è la vittoria della città di Reggio Calabria: la vittoria della consapevolezza e la vittoria della maturità. La vittoria dell’identità e del senso di appartenenza a questa città. C’è un patrimonio di risorse umane, di intelligenze a Reggio che dovrà continuare a sentirsi protagonista, nei prossimi giorni, nelle prossime settimane, nei prossimi mesi e nei prossimi anni. Questa è la sfida. In campagna elettorale abbiamo sentito, da un lato, molta fiducia, affetto nei nostri confronti, ma abbiamo avvertito anche una forte domanda di cambiamento. Cambiamento nella continuità. Continuità nella discontinuità. Questa sarà la città delle opportunità”.
“La campagna elettorale è finita. Oggi chi rappresenta le istituzioni in città, a livello regionale e nazionale – ha detto ancora Falcomatà – è chiamato a lavorare in sinergia con noi. E noi lavoreremo in sinergia con tutti coloro che hanno l’onore e l’onere di rappresentare il nostro territorio, a livello locale, a livello regionale, a livello nazionale. Rappresentiamo tutti la nostra città. Nessuno si salva da solo. invito tutti a cooperare per il bene e per il futuro della città, mettendo da parte divisioni politiche e partitiche. C’è un solo obiettivo: quello di far rinascere per sempre questa città”. (ANSA).

Commenta