Nicola Mastroianni è consigliere comunale. Centrodestra "solidale" con Mazzei ai domiciliari | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Nicola Mastroianni è consigliere comunale. Centrodestra “solidale” con Mazzei ai domiciliari

nicola_mastroianniLAMEZIA TERME (CZ) – Nicola Mastroianni è da questa mattina consigliere comunale come indipendente nelle fila del gruppo misto. E’ l’unica decisione presa dal consiglio comunale di questa mattina che ha portato a termine solo il primo punto all’ordine del giorno, quello più rilevante sul piano politico: il consiglio ha preso atto delle dimissioni di Raffaele Mazzei, ai domiciliari per reati tributari e peculato, e votato la surroga del primo dei non eletti nelle liste dell’ormai defunto Pdl, Nicola Mastroianni.E’ lo stesso neo consigliere ad annunciare che “essendo venuta meno la formazione politica del Pdl, manifesto l’intenzione di aderire al gruppo misto come indipendente”.

A cominciare dallo stesso Mastroianni, gli esponenti di centrodestra Armando Chirumbolo e Massimo Cristiano solidarizzano con Raffaele Mazzei. Solidarietà che è l’ unica questione ad accendere una mezz’ora di seduta dai toni spenti, quando Vittorio Paola dai banchi del centrosinistra “pur manifestando solidarietà umana” ricorda che “lo stesso Mazzei è stato tra i più accaniti fustigatori della gestione dei conti da parte dell’amministrazione: come è stato per l’amministrazione, anche ora ci auguriamo che Mazzei possa dimostrare la sua estraneità alla vicenda”.

Nell’accogliere il nuovo consigliere a nome dell’amministrazione comunale, l’assessore Peppino Zaffina annuncia che il Sindaco ha incontrato questa mattina i 25 dipendenti di Foderaro licenziati a seguito della chiusura dell’azienda dopo 85 anni di attività.

S.d.E.

Commenta