Palazzo e Crapis: "No al Centro Unico Vaccinazioni, si ripristini ex Guardia Medica di Sambiase" | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Palazzo e Crapis: “No al Centro Unico Vaccinazioni, si ripristini ex Guardia Medica di Sambiase”

guardia_medica_sambiase“Ci chiediamo quale sia la ratio che ha portato l’azienda sanitaria ad una scelta dissennata come quella di allocare, spostandolo dall’ospedale dove era, il Centro Unico di Vaccinazioni nei locali dell’ex Guardia Medica di Sambiase. Quegli stessi locali, nati e ristrutturati apposta dall’amministrazione per offrire alla comunità una Guardia medica all’altezza e che ci avevano detto sarebbero stati utilizzati per un centro contro le ludopatie. Ora l’ennesimo cambio grazie al quale i locali diventano unico centro per le vaccinazioni , angusto, stretto perché i vani sono intasati dagli archivi vaccinali, poco funzionali e fonte di disagio per i pazienti perché privi di una sala d’attesa decente, infine difficilmente raggiungibili. Una scelta sbagliata, fatta d’imperio, senza essere concordata con nessuno, passata sopra la testa di cittadini, medici, Comune. Quest’ultimo, dopo aver speso circa 250.000 euro per ristrutturare i locali, pochi mesi fa aveva consegnato le chiavi al Direttore Generale dell’ASP di CZ Dr G. Mancuso auspicando ed anzi raccomandando che venisse ripristinata la Guardia Medica e un Centro Prelievi, per come era stato sollecitato non solo dai residenti nell’ex comune di Sambiase ma anche da tutti i componenti della III° Commissione Consiliare Permanente in occasione di un incontro istituzionale tenutosi con lo stesso D.G. Dr Gerardo Mancuso. Incontro molto partecipato e ripreso anche da una TV locale.

Anche questa volta gli auspici sperati e le raccomandazioni fatte sono state disattese. Noi crediamo che il Centro Unico di Vaccinazioni, che copre un bacino di utenza di oltre 100.000 persone, vada riallocato presso il nostro Ospedale in ambienti più spaziosi, più sicuri, e soprattutto più accoglienti visto che gli utenti sono costretti a sostare all’esterno in coda per la ristrettezza di locali pensati per altro e che non posso accogliere con la dovuta dignità il Centro vaccinazioni.

Chiediamo con forza , sperando che altri lo facciano insieme a noi, di riportare la Guardia Medica dell’ex Comune di Sambiase in quei locali la cui ristrutturazione era stata concepita e finalizzata per espletare questo tipo di servizio, magari attrezzando all’interno anche un centro prelievi per dare un ulteriore servizio fruibile facilmente dai cittadini residenti in quella parte di città. Auspichiamo che ci possa essere da parte del D.G. Dell’ASP di CZ un ripensamento e che tutto ciò che noi abbiamo messo in evidenza possa essere rivisto ed attuato. Si verrà incontro alle numerose richieste da parte soprattutto dei cittadini che potranno avere servizi e risposte efficaci più vicini alle loro esigenze di salute.”

I Cons. Com. Dr Palazzo Nicola e Dr Giandomenico Crapis

Commenta