Assemblea regionale SEL Calabria, presentazione lista l'altra Europa con Tsipras e futura campagna amministrativa | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Assemblea regionale SEL Calabria, presentazione lista l’altra Europa con Tsipras e futura campagna amministrativa

selLAMEZIA TERME (CZ) – Mercoledì 5 marzo si è tenuto al Grand Hotel Lamezia l’assemblea regionale di Sinistra ecologia e libertà della Calabria alla quale ha partecipato anche Marco Furfaro membro della segreteria nazionale di SEL e candidato al parlamento europeo con la lista l’altra europa per Tsipras, erano presenti oltre cento persone tra delegati, militanti e dirigenti di tutte le province calabresi. L’assemblea presieduta da Eva Catizone, è stata introdotta da Gianni Speranza,che in questi ultimi mesi e fino al congresso ha svolto le funzioni di coordinatore regionale.E’ stata l’occasione per discutere insieme e liberamente, dei problemi e delle criticità della Calabria come ad esempio l’emergenza rifiuti e da ultimo il caso Gentile-De Rose-Citrigno. L’assemblea infatti è stata fermamente convinta della necessità di richiedere le dimissioni dell’attuale presidente di Fincalabra e/o la revoca del mandato da parte del principale azionista di Fincalabra la Regione Calabria, appunto.

E’ stata anche l’occasione per preparare e avviare la prossima campagna amministrativa ed europea. In Calabria, infatti, si voterà a maggio in oltre cento comuni di piccole e grandi dimensioni a cominciare da Rende.

Proprio mercoledì mattina a Roma, infatti è stata presentata la lista l’altra eruopa con Tsipras, di cui anche Sel è promotore. L’attivo è stato quindi, l’occasione per avviare e lanciare anche la campagna per la raccolta firme a sostegno della lista Tsipras nella nostra regione dal titolo “UNA FIRMA PER LA DEMOCRAZIA- FIRMA ANCHE TU”.

Nei prossimi giorni l’assemblea regionale sarà riconvocata per concludere l’iter congressuale avviato a inizio anno.

Commenta