Lamezia, al via il Maggio dei libri 2014 | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, al via il Maggio dei libri 2014

Maggio_dei_libri14LAMEZIA TERME (CZ) – Con la giornata mondiale del libro, nel 450° anniversario della nascita di William Shakespeare, è stata inaugurata, nella splendida cornice del Palazzo Nicotera, l’iniziativa “Maggio dei libri”, organizzata dal Sistema bibliotecario lametino e dal Comune di Lamezia Terme.La manifestazione prenderà ufficialmente il via venerdì 2 maggio alle 17,30, a Palazzo Nicotera, con la mostra “Le nuvole di Fabrizio De Andrè”, curata da Vincenzo Mollica, in collaborazione con la provincia di Cosenza, che rimarrà aperta fino al 19 maggio. Le opere selezionate della mostra “Omaggio a Fabrizio De Andrè” sono di Maurizio Carnevali. A seguire si esibirà la Jam session musicale aperta su Fabrizio De Andrè. Parteciperanno tra gli altri: Ensemble Francesco Muraca, chitarra e voce, Ferdinando Polito, chitarra mandolino e bouzouki, Silvia Laugelli, violino, Giulia Scardamaglia tastiera, Manuel Pungillo, fiati e percussioni (per iscrizioni: sblametino@gmail.com).

Si proseguirà sabato 3 maggio alle 18,30, nella libreria Tavella, con la presentazione del libro “La zecca e la mala carne” di Pino Tripodi (Edizioni Milieu 2014). Discuteranno con l’autore: Rocco Mangiardi e Maria Teresa Morano.

L’iniziativa “Maggio dei libri” continuerà giovedì 8 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, con la presentazione del libro “Il sistema Reggio” di Claudio Cordova (Edizioni Laruffa 2013). Discuteranno con l’autore: Salvatore D’Elia e Luigi Maffia. Sabato 10 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, si terrà la presentazione del libro “Foglia di rosa” di Gregorio Fiozzo (Edizioni Gigliotti). Ne discuterà con l’autore Pasquale Allegro.

Martedì 13 maggio alle 18.30, a Palazzo Nicotera, è il turno della blogger Ippolita Luzzo con “Venti Post/umi per voi”, performance arricchita dalle foto di Antonello Aracri e dai disegni di Massimiliano Lorusso.

Mercoledì 14 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, si proseguirà con la presentazione del libro “Confiteor” di Antonella Vincenzo (Edizioni Gigliotti 2013). Ne discuteranno con l’autore Pasquale Allegro e Maria Scaramuzzino.

Venerdì 16 maggio alle ore 10,30, nell’istituto comprensivo “Ardito-Don Bosco” (adiacenze parco Peppino Impastato), si terrà la presentazione del libro “Alèxandros, storia senza luce” di Francesco Palma (Leonida edizioni). Ne discuterà con l’autore Rosario Piccioni.

Dalle ore 17,30 di venerdì 16 maggio alle ore 24,00 di sabato 17 maggio, nella libreria Tavella, si terrà una singolare iniziativa: “I Promessi sposi no stop” , 30 ore continuate con 200 lettori, a cura dell’associazione “Momenti d’autore”.

Sabato 17 maggio alle ore 18,30, a Palazzo Nicotera, verrà inaugurata la mostra d’arte “Pensiero volante non identificato” alla presenza dell’artista Lino Strangis. La mostra rimarrà aperta fino al 31 maggio (per info: Quadrature formedarte).

Domenica 18 maggio alle 17, nella sala consiliare di Carlopoli, sarà presentato il libro “Banditi e schiave”, di Arcangelo Badolati e Giovanni Pastore (Luigi Pellegrini editore). Maria Antonietta Sacco ne discuterà con Arcangelo Badolati. Lunedì 19 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, si terrà la presentazione del libro “Al di là della mala”, di Silvio Messinetti e Claudio Dionedalvi (Edizioni Coessenza 2014) alla presenza degli autori.

Martedì 20 maggio alle 10,30, nel liceo linguistico Tommaso Campanella, il Maggio dei libri continuerà con la presentazione del libro “Provo a raggiungerti”, di Lia Pallone (edizioni Città del Sole). Ne discuteranno con l’autrice Giovanni Martello, Michela Cimmino e Federica Gonzales.

Martedì 20 maggio alle 18, 30, nella sede del Palazzo Nicotera, si terrà la presentazione deli libro “Melanconico Swing” di Francesco Caligiuri (InCalabria Edizioni). Ne discuteranno con l’autore: Pasquale Allegro, Anna Maria Persico, Federico Arcuri.

Mercoledì 21 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, sarà presentato il libro “Profondo Jonio” di Valerio De Nardo (Edizioni Leonida 2013). Ne discuterà con l’autore Nicola Fiorita.

Giovedì 22 maggio alle 18,30, Palazzo Nicotera sarà ancora lo scenario di un altro interessante appuntamento: “Fabrizio De Andrè – La Buona novella e i vangeli apocrifi”, con Lino Grandinetti e Pino La Scala.

Venerdì 23 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, si terrà la presentazione del libro “All’imbrunire”. Poesie, preghiere e canzoni Filippo D’Andrea. Ne discuteranno con l’autore: Luciana Parlati e Ines Pugliese. Performance musicale di Chiara D’Andrea.

Sabato 24 maggio alle ore 18,30, nella libreria Tavella, si terrà la presentazione del libro “Le stelle non sono lontane” di Candida Morvillo (Edizioni Bompiani), alla presenza dell’autrice.

Lunedì 26 maggio, nell’istituto comprensivo Rodari di Carlopoli, sarà inaugurata la biblioteca scolastica a cura dell‘Amministrazione Comunale di Carlopoli e del Sistema Bibliotecario Lametino.

Martedì 27 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, si terrà la presentazione del libro “Bella e la sua gente”, 2° volume, di Antonio Spena. Ne discuteranno con l’autore: Stefania Vasta, Daniele Rabia, Domenico D’Agostino, letture di Tina Mancuso.

Mercoledì 28 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, verrà presentato il libro “L’archetipo delle emozioni”, di Giovanni Strangis (Edizione Photocity.it). Ne discuterà con l’autore: Tommaso Cozzitorto.

Giovedì 29 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicoterà, si proseguirà con la presentazione del libro “Molto dopo la mezzanotte” di Ines Pugliese (edizioni Gigliotti). Ne discuterà con l’autrice Luciana Parlati.

Venerdì 30 maggio alle 18,30, Palazzo Nicotera ospiterà la presentazione del libro “E poi ci sei tu”, di Antonella Ferraro. Ne discuterà Giovanna Assisi.

Sabato 31 maggio alle 18,30, a Palazzo Nicotera, presentazione del libro “I migliori film della nostra vita” di Augusto Porchia (edizione Calabria Letteraria). Ne discuteranno con l’autore Pasquale Allegro, Antonio Bagnato, Filippo D’Andrea e Cesare Perri.

 

 

Commenta