‘Ndrangheta, boss Mancuso bloccato al confine col Brasile con un documento falso

imageE’ stato bloccato in Argentina il boss della ‘ndrangheta Pantaleone Mancuso, fermato mentre cercava di entrare in Brasile con un documento falso e 100mila euro in tasca. Saranno avviati tutti i passi necessari “per la sua estradizione in Italia”, afferma la gendarmeria argentina. Mancuso, nato a Limbadi (Vibo Valentia) 53 anni fa e detto ‘L’ingegnere’, è accusato di “associazione mafiosa e duplice tentato omicidio”.

Commenta