La Fondazione Mediolanum dona 5mila mascherine al Comune di Frascineto · Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

La Fondazione Mediolanum dona 5mila mascherine al Comune di Frascineto

FRASCINETO (COSENZA) – L’impegno delle persone e delle imprese non sempre si può misurare con il metro degli zeri che arricchiscono le donazioni. Nella difficile battaglia contro il contagio da Covid-19 ogni contributo con entusiasmo ha un valore enorme, e le iniziative di privati e imprese per soccorrere mostrano un valore altissimo.

Donate al Comune di Frascineto, 5mila mascherine chirurgiche monouso, prodotte dalla Grafica Nardin. La donazione giunge dalla Fondazione Mediolanum, destinate agli alunni delle scuole elementari e medie.

La consegna, è avvenuta alla presenza del sindaco Angelo Catapano del suo vice, Angelo Prioli, della consigliera comunale Rosetta Perrone e del dirigente scolastico, Gianfranco Maletta.

Con l’occasione, il sindaco, ha augurato un buon proseguimento di anno scolastico e ringraziato tutti gli operatori per la preziosa collaborazione che hanno dimostrato per garantire la regolare apertura della scuola in questo periodo di emergenza sanitaria. Un ringraziamento sentito il primo cittadino lo ha rivolto alla Fondazione Mediolanum, per aver accolto la richiesta. Un atto di grande generosità, in questo periodo dìincertezza e di precarietà, che ci auguriamo – ha proseguito -, ben presto si possa ritornare alla normalità.

Data l’emergenza che stiamo vivendo – ha evidenziato -, a livello planetario, l’augurio dell’amministrazione comunale per questo nuovo inizio è doppio. Come sindaco e come amministratori siamo al fianco della scuola e cercheremo di dare un sostegno alle famiglie nel migliore dei modi. Tutti i problemi che potranno emergere li risolveremo man mano che si presenteranno.

Come Comune – afferma Catapano -, ci siamo subito attivati per garantire l’idoneità degli spazi, grazie anche al lavoro degli operatori comunali.

Dal canto suo, il dirigente dell’istituto, Gianfranco Maletta, ha dichiarato: “ringrazio l’Amministrazione Comunale per essere sempre stata presente in questo periodo di difficoltà e ci è stata dato un aiuto indispensabile per aprire in sicurezza. Grazie per tutto quello che ci avete fornito e garantito anche attraverso con il contributo e la sensibilità dimostrata della Fondazione Medilolanum”.

Commenta