Nasce a Lamezia Associazione in onore della Fiat Panda4x4 | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Nasce a Lamezia Associazione in onore della Fiat Panda4x4

etichetta_clubLAMEZIA TERME (CZ) – E’ stato costituito appena ieri il “Panda 4X4 Club Lamezia” presso la sede sita a Lamezia Terme in via degli Oleandri. I fondatori, Antonello Miceli, Antonio Castagnaro, Francesco Perino e Valentino Falvo, sono quattro ragazzi Lametini accomuntati dalla passione per l’off-road e per la “piccola” di casa Fiat.

Gli stessi riunitisi in assemblea hanno deliberato di affidare la rappresentanza del neo circolo all’ideatore dell’iniziativa Antonello Miceli che rivestirà, per i prossimi 5 anni, la carica di Presidente, mentre gli altri saranno rispettivamente Vice Presidente, Tesoriere e Segretario. “Nell’ambito della mia attività di libero professionista nel territorio Lametino – afferma il Presidente – ho potuto constatare l’apprezzabile diffusione della vettura nonché l’entusiasmo nei racconti di chi, sia per lavoro che per piacere, si è trovato alla guida off-road a cavallo dell’inarrestabile “Pandino”. Pensando che potesse essere anche strumento di promozione del territorio, fu così che in una delle mie consuete giornate in ufficio ebbi l’idea di costituire un club che incoraggiasse, promuovesse e favorisse la conoscenza e l’utilizzo della Fiat Panda 4X4 e che nel contempo desse visione dei lati più nascosti ed inesplorati del nostro bellissimo comprensorio”.

Lo stesso Antonello Miceli, dopo aver illustrato il programma ad alcuni amici, gli stessi si mostrarono interessati ed entusiasmati dall’idea a tal punto che, Lunedì scorso, con la firma dell’atto costitutivo, ne sono divenuti soci fondatori. Il Presidente, nell’illustrare le molteplici finalità del Club aggiunge: “L’associazione utilizzerà, quale principale strumento divulgativo e di aggregazione, una propria pagina Facebook e promuoverà iniziative atte all’organizzazione di raduni, incontri, attività didattiche e di formazione, attività culturali, mostre e quant’altro sia utile per favorire l’approfondimento tecnico e la conoscenza, ad un più vasto pubblico, di tutti gli argomenti relativi le finalità dell’associazione nonché di attuare una serie di convenzioni volte ad ottenere varie forme di agevolazioni, anche dal punto di vista economico, per i propri soci”. Il Presidente, nel congedarsi precisa che “l’associazione è apartitica, senza scopi di lucro e si ispira ai principi della libertà e democrazia escludendo qualunque altra attività che non sia tesa al perseguimento dello scopo sociale ed è aperta a chiunque ne condivida i fini e ne manifesti l’intenzione all’adesione”.

Commenta