Idee in Movimento e lo Sport a Lamezia: "Valorizzare e coinvolgere" | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Idee in Movimento e lo Sport a Lamezia: “Valorizzare e coinvolgere”

ideeinmovimentoLAMEZIA TERME (CZ) – Si delinea il primo intervento programmatico del gruppo civico Idee in movimento in merito alla gestione delle strutture sportive comunali di Lamezia Terme.

“Riteniamo – si legge in una nota – che l’attività sportiva sia fondamentale per lo sviluppo di valori basilari per la società quali lo spirito di gruppo e la solidarietà, nonchè la tolleranza e la correttezza delle azioni, principi indispensabili per favorire un arricchimento della nostra esistenza ed un miglioramento del nostro vivere quotidiano.

E’ del tutto evidente che le Amministrazioni pubbliche debbano creare tutte le condizioni affinchè i bambini fin dalla tenera età possano intraprendere un’attività motoria quotidiana e perciò è indispensabile disporre di strutture idonee e ben gestite”.

Il coordinatore del movimento, l’Ing. Nicola Mazzocca, ha “recentemente raccolto i Cahiers de doléances di alcune Associazioni sportive del territorio dai quali emergono l’inadeguatezza e l’insufficienza delle strutture sportive con l’aggravante, in taluni casi, anche di una gestione negligente delle stesse.

In relazione a quest’ultima circostanza è opportuno – continua il coordinatore Mazzocca – aprire al più presto un dialogo con i referenti delle diverse Associazioni sportive, con cui Idee in Movimento è pronta a condividere la problematica e a proporre delle possibili soluzioni, non ultima quella di un’eventuale gestione diretta dell’ente pubblico.

Nell’immediato si auspica un reale ed efficace controllo sulle strutture sportive, il rispetto dei termini contrattuali e un monitoraggio costante ai fini della riuscita di un settore che valorizzi pienamente la nostra città in termini di salute, cultura e anche turismo.

Quindi garantire un nuovo diritto alla cittadinanza che le istituzioni devono salvaguardare per la crescita di una vera cultura sportiva a Lamezia Terme con gli opportuni distinguo tra dilettantismo e professionismo in una cornice di fattiva collaborazione.”

Commenta