Le Pro Loco Calabresi per il Santo d'Europa: domenica 18 tutti a Paola | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Le Pro Loco Calabresi per il Santo d’Europa: domenica 18 tutti a Paola

proloco_paolaFervono i preparativi per l’evento che domenica 18 maggio porterà l’esercito dell’Unpli Calabria a Paola. Saranno 100 le pro loco che, accompagnate da circa 3000 soci e da sindaci e rappresentanti delle amministrazioni comuanali, si raduneranno presso il santuario della cittadina del cosentino a celebrare il Santo più importante della Calabria.Per le 9:30 è previsto il raduno e l’apertura degli stand promozionali a cura delle pro loco partecipanti.

Alle 10:30, invece, si terrà l’incontro istituzionale con il M.R.P. Padre Gregorio Colacorti e le Autorità Civili. All’evento saranno invitati anche il primo cittadino di Paola Basilio Ferrari, il presidente provinciale di Catanzaro, Wanda Ferro, quello di Cosenza, Mario Oliverio, Stanislao Zurlo della provincia di Crotone, il presidente di Reggio Calabria Giuseppe Raffa e il commissario della provincia di Vibo Valentia Mario Ciclosi.

Nel corso dei saluti istituzionali si consegneranno simbolicamente le tessere di socio onorario all’On. Francesco Talarico, Presidente Consiglio regionale della Calabria e presentatore della nuova legge che disciplina l’attività delle pro Loco, Sua Eccellenza il Prefetto Antonio Reppucci che si è contraddistinto, come prefetto prima in Provincia di Cosenza e successivamente a Catanzaro, per la sua vicinanza al mondo Pro Loco e a San Francesco di Paola primo cittadino e patrono della Calabria.

Per le 11:30 è prevista la celebrazione della messa durante la quale una coppia in abito tradizionale rappresentante di ciascuna pro loco consegnerà i doni per l’offertorio.

Il pranzo sarà accompagnato dall’esibizione del gruppo lametino di musica etnica “Kantharos”.

Alle 16:30 si terrà la visita guidata al Santuario e in via straordinaria anche alla cella di San Francesco.

L’evento si iscrive in un programma di attività che l’Unpli Calabria, guidata da Vincenzo Ruberto, sta svolgendo nell’ottica della promozionedel territorio calabrese e delle sue peculiarità.

Questo, segue l’evento “io ci metto impegno” il quale ha riscosso notevole successo di pubblico e di critica, a cura delle donne dell’Unpli Calabria, per la prossima estate sono in programma manifestazioni di altissimo livello ad iniziare dal Premio Accoglienza Nausicaa.

Commenta