Liceo Campanella, primo istituto superiore in città per iscrizioni e offerta formativa | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Liceo Campanella, primo istituto superiore in città per iscrizioni e offerta formativa

imageLAMEZIA TERME (CZ) – 240 iscrizioni per il prossimo anno, una crescita esponenziale del 50% di studenti che prosegue dal 2011, aumento del numero di classi prime che nel prossimo anno scolastico arriveranno a 11. Questi i numeri che per il terzo anno consecutivo portano il Liceo “Campanella” di Lamezia Terme a essere il primo tra gli istituti superiori lametini per incremento demografico e per un’ offerta formativa d’eccellenza: consapevolezza dei saperi, plurilinguismo, conoscenze giuridico-economiche e studi musicali sono gli elementi cardine di un’esperienza educativa e formativa capace di mettere insieme didattica tradizionale e innovazione, mettendo gli studenti nelle condizioni di andare oltre il recinto scolastico per prepararsi al futuro con competenza ed entusiasmo.
“Il Liceo Campanella” – afferma il Dirigente Giovanni Martello – “è ormai diventato il più grande liceo della città e punto di riferimento culturale e formativo dell’intero comprensorio lametino grazie alla professionalità dei suoi docenti, alla progettualità, alla presenza sul territorio con il quale dialoga e opera sinergicamente mediante l’attivazione di una varietà di iniziative significative, in partenariato con enti e associazioni locali regionali e internazionali”.
A cosa si deve il successo del Liceo ? “Sicuramente” – aggiunge Martello – “al fatto che non si sia fermato al nozionismo o all’apprendimento fine a se stesso, ma ha contestualizzato e integrato i saperi nuovi con la tradizione umanistica. Il Liceo Linguistico e il Liceo delle Scienze Umane garantiscono la solidità dell’istituto, il primo per le competenze linguistiche, leve per lo sviluppo e la crescita consapevole di essere cittadini europei; il secondo per le competenze psicopedagogiche e socio-antropologiche coniugate in una matrice umanistico-scientifica. Si è cercato, inoltre, in questi ultimi anni, di rispondere ad un’utenza sempre più esigente e attenta al futuro delle nuove generazioni con l’attivazione del Liceo Economico-sociale e, da due anni, del Liceo Musicale, entrambi unici nella provincia di Catanzaro e al contempo collocati in una ardua prospettiva di sfida e d’avanguardia per il territorio. Il Liceo Economico è inserito nella rete nazionale dei LES in stretto contatto con l’Università LUISS di Roma; il Liceo Musicale rappresenta, per la complessità dell’indirizzo, un’offerta allettante e impegnativa che porta alla luce i talenti della musica costituendo, accanto alle discipline comuni agli altri licei, un eccellente valore aggiunto soprattutto sul piano metodologico per l’acquisizione di competenze di rigore, precisione, controllo che lo studio di uno strumento musicale esige.”
Un’offerta formativa – quella proposta dal Campanella – di “respiro europeo”, con la possibilità per gli studenti di fare stage linguistici all’estero, certificazioni informatiche accreditate (l’Istituto è anche Test center ECDL), esperienze di alternanza scuola-lavoro in ambito nazionale ed europeo. Dal primo settembre, inoltre, una sezione del Liceo Linguistico ha intrapreso il percorso Esabac, per il conseguimento del baccalaureato in lingua francese: gli studenti, oltre a conseguire il diploma di maturità liceale, otterranno anche la maturità in lingua francese.
Utilizzando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e vantando attrezzature tra le più all’avanguardia su tutto il territorio lametino quali l’Auditorium.il Planetario, laboratori linguistici. informatici e scientifici, il Liceo Campanella si dimostra attento allo studente e al suo percorso e al dialogo costante con le famiglie attraverso la piattaforma digitale SCUOLA-FAMIGLIA e la piattaforma e-learning, nuovi sistemi di “comunicazione sociale” e di apprendimento, aperti, paralleli e concorrenti al successo formativo di ogni studente.

Commenta