L'Associazione MigrAzione avvierà i corsi di italiano per stranieri a Pianopoli | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

L’Associazione MigrAzione avvierà i corsi di italiano per stranieri a Pianopoli

corso_italiano_stranieriPIANOPOLI (CZ) – Anche quest’anno, l’Associazione Culturale MigrAzione avvia un corso di lingua italiana per cittadini stranieri, grazie all’aggiudicazione del bando “Calabria Friends 2013”. Il progetto è promosso dalla Fondazione Calabria Etica ed è co-finanziato dalla Regione Calabria, dal Ministero dell’Interno e dalla Comunità Europea tramite il Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini dei Paesi terzi. Le lezioni si svolgono all’interno dei locali della sala consiliare del Comune di Pianopoli, la cui amministrazione si è dimostrata sensibile al Progetto e di conseguenza disponibile ad un supporto in termini sia logistici che di energie. Il corso avrà la durata di tre mesi per un totale di 100 ore di insegnamento della lingua italiana ed inoltre, una parte dedicata all’educazione civica.

Al termine del percorso formativo (per il quale le iscrizioni rimangono ancora aperte) i partecipanti potranno ottenere, attraverso il sostegno di una prova d’esame, una certificazione della conoscenza della lingua utile ai fini del rilascio del permesso di soggiorno. Il personale docente incaricato per lo svolgimento dell’attività didattica è composto dal Dott. Nicola Serratore, docente di lingua italiana e dall’Antropologa Rosamaria Limardi.

Fin dalla prima lezione, che ha avuto luogo lo scorso 4 marzo si è riscontrata una forte adesione: gli allievi presenti al corso erano 16, di differenti nazionalità tra le quali l’ucraina, marocchina, senegalese e indiana, a dimostrazione della ricchezza e della varietà culturale che caratterizza i nostri centri abitati. Migliorare le capacità espressive e di comprensione degli stranieri, fornire loro gli strumenti per la conoscenza dell’assetto burocratico-amministrativo del nostro Paese, ampliando dunque il ventaglio delle opportunità, sono tra gli obiettivi principali dell’iniziativa.

D’altro canto, è solo attraverso la conoscenza della lingua (grande mezzo di comunicazione) e della sua cultura, intesa come strumento di scambio, che diventa possibile l’integrazione: composta da una positiva contaminazione ed anche di diritti e nuove prospettive. L’Associazione MigrAzione si propone pertanto di proseguire nelle sue proposte culturali, che ormai da anni la caratterizzano e che puntano alla valorizzazione del territorio calabrese tramite un arricchimento interculturale reciproco tra popoli diversi. Questi elementi si condensano puntualmente nel Calafrika Music Festival, l’appuntamento estivo che vede protagonisti l’arte, il teatro, la gastronomia, la musica e l’incontro tra la comunità locale e le varie etnie presenti. L’entusiasmo dimostrato dai partecipanti, le buone energie impiegate dallo staff dell’associazione renderanno possibili il raggiungimento di ottimi risultati.

Commenta