Si allontana da casa e finisce in un torrente, 80enne salvato dai carabinieri

SAN DEMETRIO CORONE (COSENZA) – Si era allontanato da casa a bordo della sua auto ed era arrivato in un comune limitrofo dove aveva deciso di fare una passeggiata, ma poi è scivolato nelle acque di un torrente. Un uomo, di 80 anni, di Acri è stato ritrovato dai carabinieri, in buone condizioni anche se spaventato e infreddolito, bloccato in un corso d’acqua in località Macchia del Porro nel comune di San Demetrio Corone.

L’uomo era uscito di casa e aveva raggiunto il comune confinante. Finito in acqua dopo avere perso l’equilibrio, l’uomo è rimasto bloccato tra i canneti e la sterpaglia ma è riuscito a chiamare i familiari e a fornire loro sommarie indicazioni della zona. I parenti hanno allertato i carabinieri di Acri che, in collaborazione con i colleghi di San Demetrio, hanno avviato le ricerche. L’uomo è stato trovato dopo diverse ore. In attesa dei sanitari del 118, i carabinieri hanno soccorso l’anziano infreddolito e debilitato. Giunta l’ambulanza, l’anziano è stato portato nell’ospedale di Corigliano dove poi è stato dimesso. (ANSA).

Commenta