Distrutti da vandali i giochi della villa comunale di Cutro

CUTRO (CROTONE) – I giochi della villa comunale di Cutro sono stati distrutti da vandali non identificati. In particolare sono stati danneggiati uno scivolo e un’altalena.

Il sindaco, Salvatore Divuono, ha presentato una denuncia ai carabinieri chiedendo che vengano avviate indagini per identificare i responsabili del danneggiamento attraverso le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza.

“Si tratta di un gesto inqualificabile – ha detto il sindaco Divuono – che penalizza la nostra comunità. Ben presto provvederemo a ripristinare quanto é stato distrutto, con la speranza che la civiltà torni ad essere un punto fermo della nostra società”.

Commenta