Lamezia, tre denunce per abusi edilizi

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Nell’ambito di appositi servizi finalizzati al contrasto della vendita abusiva ed all’abusivismo edilizio, Il Corpo di Polizia Locale di Lamezia Terme, in tre distinte attività ha deferito tre soggetti per lavori edili abusivi ed ha sottoposto a sequestro circa un quintale e venti di frutta e verdura venduta abusivamente.

Le attività  in materia di polizia edilizia, hanno consentito di accertare che su un manufatto di proprietà ATERP, già occupato abusivamente. gli stessi soggetti già denunciati avevano realizzato lavori edili finalizzati alla modifica delle tramezzature interne.

Un altro abuso edilizio è stato invece accertato in un manufatto insistente sul centralissimo C.so Nicotera a carico di una 47 enne del luogo.

Tutti sono stati deferiti all’autorità giudiziaria ed amministrativa.

Commenta