Polizia Locale, controlli straordinari notturni: controllate 100 persone

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Nell’ultimo fine settimana la Polizia Municipale di Lamezia Terme, diretta dal Comandante Col. Dott. Salvatore Zucco e coordinata dal Ten.Col. Rubino, ha posto in essere un servizio straordinario di controllo del territorio esteso anche nelle ore notturne tra sabato 19 e domenica 20.
L’attività ha visto coinvolti 14 unità, una stazione mobile, tre autoveicoli, e si è giovato della strumentazione in dotazione al Corpo per il rilevamento di conducenti in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
Sono stati controllati altresì numerosi esercizi pubblici per alcuni dei quali sono in corso accertamenti ulteriori.
Il servizio si inquadra nell’ambito di un più vasto progetto di implementazione di attività in orari normalmente non coperti dalla Polizia Locale, a tutela della sicurezza alla guida ed alla safety cittadina in generale.
Questi i risultati complessivi.
Controllati oltre 100 persone, svolti circa 70 controlli complessivi etilometrici e con drug-test.
Ventinove sanzioni accertate al codice della strada, di cui 8 per mancato uso di cintura di sicurezza.
Una persona è risultata in stato di ebbrezza alcolica ed è stato sanzionato secondo quanto prevede il codice della strada.
Sottoposto a fermo un ciclomotore per guida non autorizzata.
Sempre nella giornata di sabato si è accertato, a seguito di analisi di laboratorio posti in essere con l’ausilio del dipartimento di tossicologia dell’ASP. di Catanzaro, che un giovane ventenne ha causato un incidente stradale sotto l’effetto della cocaina.
Il giovane, è stato denunciato per aver causato incidente guidando in stato di alterazione da sostanze psicotrope. Rischia la revoca della patente già ritirata, oltre una una sanzione penale.
Particolare importante emerso che alcuni cittadini hanno richiesto volontariamente di sottoporsi ad etilometro prima di mettersi alla guida.
Questa circostanza ci riempe di orgoglio perché è il segno tangibile di una nuova modalità di approcciare un tema così importante per la sicurezza stradale e definisce in maniera plastica una collaborazione sinergica tra polizia locale e utenza della strada.

Commenta