Arrestato lametino per furto aggravato | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Arrestato lametino per furto aggravato

imageLAMEZIA TERME (CZ) – Prosegue l’attenzione dell’Arma anche sul fenomeno dei furti, specialmente negli orari notturni, e che interessano il territorio lametino. Negli scorsi giorni infatti, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto nella flagranza del reato Giuseppe Cugnetto, 47 anni, reo di essersi introdotti furtivamente all’interno del bar denominato “GOLDEN BLACK” cercando di sottrarre invano una macchinetta cambia monete. L’attività svolta dai predetti militari è scaturita a seguito di un’anonima segnalazione al 112 della Centrale Operativa della locale Compagnia, nella quale veniva segnalato un furto in atto. In pochissimi minuti la pattuglia in turno della Radiomobile, coadiuvata da altre pattuglie in turno nel corso della notte, è intervenuta in Via Montenero e dopo qualche istante è riuscita a bloccare il CUGNETTO nel mentre dopo essersi introdotto all’interno del citato esercizio commerciale, era intento a caricare la macchina cambia monete all’interno della propria autovettura.

Nello specifico dopo aver manomesso la saracinesca del negozio e aver forzato la porta a vetri d’ingresso, indebitamente aveva cercato di prelevare lo strumento dal bar ritenendolo pieno di denaro. Per tali ragioni, lo stesso è stato accompagnato dai Carabinieri presso i locali uffici del Comando Compagnia dove dopo le incombenze di rito è stato dichiarato in stato di arresto e temporaneamente ristretto nelle locali camere di sicurezza così come disposto dalla competente A.G. in attesa del rito per direttissima a seguito del quale l’arresto è stato convalidato.

Commenta