Carabinieri denunciano conducente che provoca incidente stradale in stato di ebbrezza | Lamezia ClickLamezia Click

Lamezia Click Quotidiano Online. Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Carabinieri denunciano conducente che provoca incidente stradale in stato di ebbrezza

carabinieri_volantePLATANIA (CZ) – Nella mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli hanno denunciato in s.l. M.E.,  di anni 59, con l’accusa di guida in stato di ebbrezza e lesioni personali colpose.

Il fatto risale alla serata dello scorso 7 marzo quando il soggetto, in compagnia del figlio, aveva provocato un incidente nel centro cittadino di Platania, coinvolgendo anche una signora che si trovava in prossimità della sede stradale in quel momento.

La donna, residente a Platania, veniva colpita dall’autovettura in movimento e immediatamente soccorsa da personale 118 dell’Ospedale civile di Lamezia Terme. Fortunatamente, dopo un’attenta verifica sul suo stato di salute generale, la stessa veniva riscontrata affetta “solo” da diversi traumi alla testa e al ginocchio, scongiurando possibili conseguenze ben peggiori, e dimessa con prognosi di giorni 6 di cure s.c..

I due occupanti del mezzo, invece, dopo l’impatto con la passante, andavano a collidere contro un muretto e venivano soccorsi dalla pattuglia della Stazione di Platania che li trovava già in stato di incoscienza, probabilmente a causa solo degli effetti dell’alcool assunto perché a prima vista entrambi non presentavano lesioni gravi visibili.

Condotti da personale 118 presso l’Ospedale di Lamezia Terme, i due venivano effettivamente ritenuti in buone condizioni di salute e subito dopo sottoposti ad accertamenti urgenti da personale sanitario per verificare, in particolare, il loro tasso di alcolemia, a conferma di ciò che i Carabinieri avevano già avuto modo di verificare sul posto per l’evidente stato di alterazione psico-fisica in cui si erano messi i due.

Proprio nella mattinata odierna, perveniva alla Stazione Carabinieri di Platania l’esito dell’esame medico effettuato sui due soggetti, con risultati abbastanza clamorosi. Il conducente, infatti, veniva ritrovato con un tasso alcolemico pari a 4.81 g/l, cioè più di nove volte quello consentito dal Codice della Strada fissato a 0.5 g/l. Anche per il passeggero veniva rilevato un alto tasso alcolemico, pari a 1.27 g/l, comunque inferiore all’autista che, proprio perché alla guida, doveva astenersi dal condurre automezzi in quello stato.

Solo il caso ha fatto sì che non vi fossero danni molto più seri alla vittima dell’incidente e agli altri residenti del piccolo comune, con il rischio di una vera e propria strage.

Il soggetto veniva denunciato alla Procura di Lamezia Terme con l’accusa di guida in stato di ebbrezza e lesioni personali colpose, mentre già immediatamente dopo l’incidente veniva ritirata allo stesso la patente di guida e sequestrata in via amministrativa l’autovettura incidentata di sua proprietà.

Commenta