L’11 novembre l’ottava edizione della “Pedalata per la Sicurezza”, la manifestazione in memoria degli otto ciclisti lametini · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

L’11 novembre l’ottava edizione della “Pedalata per la Sicurezza”, la manifestazione in memoria degli otto ciclisti lametini

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Si svolgerà il prossimo 11 novembre a Lamezia l’ottava edizione della “Pedalata per la Sicurezza”, la manifestazione sportiva su due ruote che ha l’intento di ricordare gli otto ciclisti lametini morti tragicamente il 5 dicembre del 2010 lungo la strada statale 18.

Ad organizzare l’evento, la Raffaele Lamezia Next Atlas, il Consorzio Volleynsieme Lamezia, il Ciclo Club Lamezia e l’ASD Lamezia Bikers, con il patrocinio del Comune di Lamezia Terme e la partecipazione di Ciclismo Sicuro.

Il ricordo di Rosario Perri, Francesco Stranges, Vinicio Puppin, Giovanni Cannizzaro, Pasquale De Luca, Fortunato Bernardi, Domenico Palazzo e Domenico Strangis, è sempre vivo nella comunità lametina e non solo. Quella domenica erano in sella alla loro bici. Una grande passione che coltivavano quando potevano e che li rendeva uniti nello sport e nella vita. Ma quella mattina un’auto li travolse ponendo fine ai loro sogni, alle loro speranze e soprattutto al loro futuro.

La manifestazione, abilmente curata da Giovanni Andricciola e Francesco Strangis, giunta ormai all’ottava edizione, ha uno scopo ben preciso: sensibilizzare tutti, cittadini ed istituzioni, ad una maggiore sicurezza stradale. La “Pedalata per la Sicurezza” intende, infatti, promuovere il rispetto per le regole della strada, innanzitutto combattendo l’uso di alcol e droghe che rappresentano la causa principale degli incidenti stradali. A ciò si aggiunge un fenomeno, molto diffuso negli ultimi tempi, che è quello dell’uso degli smartphone sia di chi è alla guida dell’automobile che dei pedoni, così mettendo a repentaglio la propria vita e quella altrui.

Tutti sono invitati a partecipare: grandi e piccoli, purché dotati del casco. Si tratta, infatti, di una pedalata cittadina a velocità controllata dedicata ai bambini e a tutti coloro che amano pedalare.
L’appuntamento è per l’11 novembre in Piazza 5 Dicembre: alle 8.30 il raduno e alle 9.30 la partenza. Percorso Under 12: KM 3; Percorso Over 12: KM 25

Durante il percorso la carovana su due ruote si fermerà, com’è consuetudine, alla Chiesa della Madonna delle Grazie, per ricevere la benedizione, per poi riprendere l’itinerario fino alla stele dedicata agli otto ciclisti nel luogo del tragico incidente.

Commenta

loading...