Calcio, Davide Nicola lascia il Crotone · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Calcio, Davide Nicola lascia il Crotone

CROTONE – Davide Nicola ha presentato le dimissioni irrevocabili da allenatore del Crotone. La decisione improvvisa è stata presa dopo la sconfitta con l’Udinese, la quarta consecutiva tra campionato e Coppa Italia, a causa di incomprensioni con la dirigenza alla fine della gara.

Nicola aveva detto che “chi pensava di salvarsi prima si sbagliava di grosso”, una frase sibillina che forse era riferita a critiche di troppo. Silenzio dalla società che starebbe già lavorando per trovare il sostituto. Sviluppi sono attesi nelle prossime ore.

Davide Nicola, dopo l’ufficializzazione delle sue dimissioni, nel primo pomeriggio si è recato al centro sportivo Antico Borgo per salutare la squadra e lasciare Crotone. Il tecnico non ha rilasciato alcuna dichiarazione alla stampa uscendo dallo spogliatoio. L’incontro con la squadra è durato pochi minuti. “Rispetto la decisione del mister, ma non la condivido”. Gianni Vrenna, presidente del Crotone, commenta così le improvvise dimissioni del tecnico.
Vrenna spiega l’episodio accaduto durante Crotone-Udinese che avrebbe causato le dimissioni di Nicola. “Tra il primo ed il secondo tempo – racconta sono entrato negli spogliatoi per spronare la squadra e lui ha ritenuto che questo mio intervento lo avesse delegittimato. Io ho ritenuto come presidente, che ha il diritto e dovere di intervenire quando le cose non vanno, di andare a dare uno sprone alla squadra”. “La squadra è allibita ma saprà reagire”, ha detto il dg del Crotone Raffaele Vrenna.

Commenta