Rende prepara una grande festa per il rientro del campione Giovanni Tocci · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Rende prepara una grande festa per il rientro del campione Giovanni Tocci

martedì 18 luglio 2017

RENDE (COSENZA) – “Ci siamo dati appuntamento a dopo i mondiali. E a quell’appuntamento io ci sarò”. Così il sindaco di Rende Marcello Manna ricorda l’ultimo suo incontro con Giovanni Tocci.

E’ stato nel maggio 2016 con una bellissima festa organizzata dagli amici di Arcavacata. In quella festa Giovanni tornava con un’altra medaglia d’argento ottenuta agli europei di Londra. La sua gente. Gli abbracci, il discorso del sindaco, la targa preparata dell’amministrazione comunale. L’accoglienza degna di un ragazzo che inorgoglisce l’area urbana. Giovanni Tocci, infatti, è nato a Cosenza, si allena nella piscina di Campagnano, ma gli amici, la casa, la sua vita è ad Arcavacata. Può essere il primo vero esempio di città unica. In questo caso città citata in tutto il mondo grazie all’impresa di un campione che sta dimostrando di che pasta è fatto. Dopo il tuffo mondiale, la medaglia di bronzo, gli amici di Arcavacata di Giovanni hanno deciso di preparare l’altra festa, anche perché l’appuntamento con il sindaco era ormai stato preso. Ed è lo stesso primo cittadino di Rende Marcello Manna che conferma: “l’amministrazione comunale è ben lieta di essere presente con gli assessori ed accogliere il campione come si deve. Giovanni merita una seconda festa perché è un ragazzo straordinario. Mi sono emozionato davanti alla televisione, il suo è un risultato fantastico, ma siamo solo all’inizio di una grande avventura. Sono anche felice per la bella famiglia di Giovanni che vive ad Arcavacata, famiglia circondata dall’affetto di cittadini uniti tra loro come una pigna, cittadini che riescono sempre a organizzare bei momenti di ritrovo”.

Per quanto riguarda i particolari di questa giornata di festa si sapranno nei prossimi giorni. Si parla con insistenza di una grande sorpresa per Giovanni, ma nessuno tra gli amici si sbilancia anche se un messaggio lo vogliono lanciare: “ sarà una giornata indimenticabile. Perché Giovanni è il nostro orgoglio, il nostro grande e unico campione”.

loading...