Aurora Mascaro, karateka lametina ai Mondiali · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Aurora Mascaro, karateka lametina ai Mondiali

martedì 18 aprile 2017 - 15:56
Print Friendly

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – L’atleta Aurora Mascaro ha da poco partecipato al Grand Prix Nazionale dell’Umbria, competizione valevole per la qualificazione ai Mondiali. Quarta di una serie di gare svoltesi dal mese di ottobre in diverse zone d’Italia, il Grand Prix ha permesso all’atleta Aurora Mascaro, e ai suoi compagni Matteo Mercuri e Pino Marziano la qualificazione ai Mondiali di karate che si svolgeranno a Dublino dal 18 al 22 Ottobre 2017.

In ben tre delle quattro gare, Aurora Mascaro ha vinto occupando il primo posto, mentre in una sola delle competizioni ha portato a casa la medaglia di bronzo. Sono state delle gare difficili quelle affrontate dai karateki che hanno incontrato dagli 8 ai 10 avversari a competizione. Al termine delle gare, Aurora e gli altri tre atleti hanno ricevuto i più sinceri complimenti dall’allenatore della Nazionale Italiana. Nonostante i diversi ostacoli affrontati nel percorso, gli atleti sono riusciti a mettersi in competizione e primeggiare sugli altri concorrenti ribadendo la competenza e il valore della Scuola di karate Esprit che sforna atleti da anni.

Il prof Mercuri ci spiega poi come sia importante praticare uno sport come il karate sin dalla tenera età (4/5 anni), come hanno fatto gli atleti ormai campioni Aurora Mascaro e Matteo Mercuri e Sara Talarico. Alcune capacità motorie o qualità innate – come la velocità o la reattività – possono essere sviluppate solo in quella fascia di età, dopo di ché si possono solo mantenere. Appunto per questo le lezioni (in particolare quelle rivolte ai giovanissimi) vengono dirette personalmente dal prof Mercuri e della sua rinomata esperienza, non lasciando il controllo dei corsi a terzi, perché sbagliando il concetto di “allenamento” si potrebbero creare, negli anni, dei danni non indifferenti anche sotto l’aspetto motorio.

Questo è un invito a far avvicinare, oggi più che mai, i bambini e i ragazzi allo sport e alle discipline come il karate. La Scuola di Mercuri offre una prova dei corsi di 20 giorni per poter capire le linee guida essenziali della disciplina, perché, come dice saggiamente il maestro Mercuri, “dalla massa viene sempre fuori il campione”.

Non è ancora finita qui per la Mascaro, l’8 Maggio disputerà i Campionati Mondiali per Club con l’atleta veterano Pino Marziano e il giovane Matteo Mercuri. Dopo la pausa estiva, nella quale parteciperanno a dei probabili stage, rivedremo i nostri atleti nella capitale irlandese a rappresentare non solo Lamezia Terme, ma l’intera Nazione, dando motivo di orgoglio all’intera città. I Campionati ormai vicinissimi, i Mondiali non così lontani, non fanno altro che nutrire la passione dei karateka, portandoli a pensare in qualche modo a delle future Olimpiadi.

pubblicità

loading...