Prova di forza della Raffaele, battuta l’Udas Volley Cerignola · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Prova di forza della Raffaele, battuta l’Udas Volley Cerignola

lunedì 6 marzo 2017 - 9:00
Print Friendly, PDF & Email

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Importanti 3 punti per la Raffaele Lamezia tra le mura amiche del PalaSparti contro un’ostica Udas Volley Cerignola. I gialloblù riescono ad avere la meglio dopo 4 set emozionanti, giocati punto su punto e indecisi fino all’ultimo istante.
Avvio a firma pugliese. Sull’11 pari infatti, l’Udas Volley Cerignola riesce a prendere un discreto vantaggio e conquistare facilmente il primo set per 25-19, contro una Raffaele Lamezia che sembra stranamente incapace di ribattere agli ospiti.
Stessa scena anche nell’avvio del secondo set, quando il mister Rino Guzzo decide di dare una scossa, facendo entrare Graziano, Mancuso ed il secondo palleggiatore Rizzo. La scelta si dimostra azzeccata perché, sotto di 23-19, con il rientro in campo dei “titolari”, i gialloblù riescono a recuperare il set vincendo per 25-23.
Terzo set molto appassionante, giocato su botta e risposta. Nessuna delle due squadre vuole cedere il passo all’avversario, ma sul 20-19 la Raffaele trova l’allungo decisivo e porta a casa il set per 25-23.
Il Cerignola non ci sta e nel quarto set prova a reagire, imponendo inizialmente un discreto vantaggio (4-1, 10-7), che però non riesce ad amministrare subendo il ritorno dei padroni di casa sul 14 pari. La Raffaele Lamezia raggiunti gli avversari, lotta con grinta per portare a casa i 3 punti, ma non riesce a sferrare la zampata decisiva. Si arriva così ai vantaggi ed i gialloblù, sostenuti ed incoraggiati dal calore del Palasparti, trovano lo scatto d’orgoglio vincente e con Butera in battuta, conquistano set ed incontro.
La squadra lametina, conferma il suo splendido periodo di forma fisica e mentale, aggiungendo 3 punti preziosi a quelli conquistati in trasferta due settimane fa, a Cosenza.
Finita la festa per la vittoria in casa, la squadra gialloblù proietta lo sguardo al prossimo duro impegno di domenica 12 Marzo ad Ostuni contro l’Ortoghea, quarta in classifica.

loading...