Basket, Lamezia comincia male il 2017: sconfitta in casa della Vis Reggio · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Basket, Lamezia comincia male il 2017: sconfitta in casa della Vis Reggio

lunedì 9 gennaio 2017

REGGIO CALABRIA – Partita buttata nel cestino per il Basketball Lamezia che dopo un match equilibrato, con un vantaggio di +12 a 10’ dalla fine e di +5 ad 1 minuto, si irrigidisce e permette la clamorosa rimonta dei padroni di casa bravi a crederci fino alla fine. Seconda sconfitta in campionato dopo un filotto di 11 vittorie consecutive per i giallo blu di coach Ortenzi che lasciano la vetta solitaria al Val Gallico.

Partenza a rallentatore per i lametini che non riescono a trovare le misure giuste ad una Vis pericolosa dall’arco e sotto le plance grazie al lavoro di Tramontana. Subito parziale per i reggini che volano sul 17-9. Lamezia trova i primi squilli grazie alla freschezza di Gaetano riportandosi a contatto sul finire di frazione (24-23). Lamezia trova il vantaggio ma non riesce mai a chiudere i conti permettendo alla Vis di rientrare puntualmente a stretto contatto. All’intervallo lungo Lamezia conduce infatti di due sole lunghezze (40-38). Il terzo periodo vive di un equilibrio sostanziale. Longoria fa il compitino mettendo punti a referto ma in difesa non rende altrettanto.

La Vis trova con continuità il tiro pesante dalla lunga distanza e rimane in scia. Sul finire di frazione il veterano Rubino sfodera la specialità della casa e con due triple consecutive permette ai suoi di volare sul +12 in un amen. Sembra l’allungo decisivo per il Lamezia che a dieci minuti dalla fine raggiunge la doppia cifra di vantaggio. Invece il quarto periodo è un lento ma inesorabile declino degli ospiti che nonostante la marea di errori potrebbero chiudere i conti trovandosi a +5 con un giro di lancette sul cronometro. Gestione pessima dei palloni e Vis che trova lo sprint giusto con LoBasso firmando prima il -1 poi il sorpasso a 8 secondi dalla fine. Nonostante tutto Lamezia ha ancora due palloni per chiudere il match il primo con Monier che trova un tiro pulito che non lo premia, il secondo con Longoria che a rimbalzo non riesce a mettere la palla in fondo alla retina.

Sconfitta che deve far riflettere i lametini ma che non pregiudica assolutamente il cammino dei giallo blu in questo campionato. Ora tour de force per i lametini che in 4 giorni possono e devono riconquistare la vetta visto il doppio turno casalingo con Virtus e Val Gallico.

Vis Reggio -Basketball Lamezia 76-75

(24-23,38-40,54-66)

Vis: Romeo, Costantino 12, Tramontana 16, Cedro, Rizzieri 11, Lo Basso 20, Catanoso 5, Bonaccorso, Warwick 12, Dattola, Caccamo. All D’Arrigo e Farina

Lamezia: Bosone, Bosone, Rubino 9, Fragiacomo 2, Di Gennaro 7, Gaetano 15, Longoria 21, Lazzarotti 5, Saladino, Monier 16. All Ortenzi Ass De Summa

Arbitri: Travia – Travia.

loading...