Calcio a 5, serie C1: la Lamezia Soccer batte il Maestrelli e vola al terzo posto · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Calcio a 5, serie C1: la Lamezia Soccer batte il Maestrelli e vola al terzo posto

domenica 16 ottobre 2016 - 17:11
Print Friendly, PDF & Email

LAMEZIA SOCCER - C.T. MAESTRELLI FotoLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Davanti a un’ottima cornice di pubblico, la Lamezia Soccer si aggiudica per 3-2 lo scontro diretto con la C.T. Maestrelli  e sale al terzo posto a quota 7 punti.

Partita tutta cuore quella dei ragazzi di mister Carrozza che difendono strenuamente per tutto il secondo tempo il vantaggio  accumulato alla fine di una prima frazione di gioco densa di emozioni.
Dopo una breve fase di studio, è la Soccer a rendersi subito pericolosa con Deodato che si divora la palla dell’1-0  calciando addosso al giovane portiere ospite. All’ 11’ minuto orange in vantaggio grazie a Crapella su assist di Caffarelli. L’1-0 dura però solo tre minuti con Lorenti che ristabilisce l’equilibrio approfittando di un clamoroso errore dello stesso Crapella. Poco dopo, ospiti ancora pericolosissimi, ma Bentornato è miracoloso nello sventare il quasi autogoal di Montesanti.

Al 24’ Lamezia di nuovo in vantaggio: Carnovale ruba palla sulla destra e serve Deodato per il comodo tap-in del 2-1.  Nel tentativo di acciuffare il pareggio, la Maestrelli si scopre e la Soccer ne approfitta con Donato che al 27’,  dopo aver recuperato palla nel cerchio di centrocampo e aver saltato un uomo, trafigge l’estremo difensore reggino da posizione defilata.

La squadra ospite rientra in partita nel primo dei due minuti di recupero con una rete di Postorino sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo.

Nella ripresa è la Maestrelli a fare la partita con la Soccer costretta a difendersi a oltranza, nonostante i pericoli per Bentornato arrivino soltanto a 10 minuti dalla fine quando il portiere salva ancora una volta a tu per tu con l’attaccante. I lametini rispondono  con una punizione di Donato dal limite fuori di poco, ma è la Maestrelli  (in campo con il portiere di movimento) a sfiorare il pareggio al 60’: la traversa, Montesanti prima e Bentornato poi salvano il risultato con qualche brivido. È l’ultima emozione dell’incontro, al Palasparti termina 3-2 per i ragazzi di mister Carrozza.
Per la Soccer si tratta del secondo successo in campionato che vale il terzo posto a pari punti con altre 3 squadre.

loading...