Calcio, continua la preparazione della Vigor Lamezia in vista della prossima stagione · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Calcio, continua la preparazione della Vigor Lamezia in vista della prossima stagione

domenica 17 luglio 2016 - 15:19
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Sta prendendo sempre più forma la nuova Vigor Lamezia che si appresterà a disputare il campionato di Eccellenza. Tutto i pilastri che sono venuti a mancare lo scorso anno, dalla stabilità societaria fino ad un calciomercato mirato, sono invece tutt’oggi le colonne portanti per una nuova rinascita biancoverde.

Non sarà certo una passeggiata l’esperienza in questa serie ma i presupposti per andare a comporre un organico dal valore non indifferente, rapportato alla categoria in questione, non sono pochi. Il direttore tecnico Antonio Morelli si è messo subito a lavoro per dare al nuovo allenatore Angelo Andreoli una rosa competitiva.

La guida per il sodalizio di Via Marconi è una vecchia conoscenza per l’ambiente vigorino, visto che ha stazionato per due anni a Lamezia: “Tante belle emozioni, con la maglia della Vigor. Nella mia carriera ho giocato in tante squadre prestigiose, qui a Lamezia sono stato benissimo e tornarci è un’emozione molto speciale. Spero di fare bene, questa squadra merita altri palcoscenici. Lavorando con umiltà cercheremo tutti insieme di ritornare in alto. Nessun proclamo, per ottenere buoni risultati occorre lavorare sodo giorno per giorno, senza troppi pensieri. La società sta costruendo una rosa importante, lo staff è formato da gente capace, sono convinto che faremo bene. I tifosi della Vigor meritano un pronto riscatto”.
Partendo dai pali il direttore tecnico ha già blindato Vincenzo Fazzino, classe ’95 che nell’ultima stagione ha avuto modo di giocare le prime partite di campionato, prima dell’arrivo di Marino. Nonostante una stagione quasi interamente passata da secondo portiere ha dimostrato buone qualità tra i pali e prontezza di riflessi. Una conferma che condurrà quasi certamente ad un “over” da affiancare allo stesso Fazzino.
Al centro della difesa Andreoli potrà contare sul duo Bertini-Ferraro. Il primo (classe ’85) ha disputato, sempre in Eccellenza, nell’ultima stagione all’Isola Capo Rizzuto, classificatosi settimo. Il secondo invece (classe ’87) nativo di Palermo, è reduce da una buona stagione con la Vibonese, nella quale ha collezionato 29 gettoni segnando un gol. Ancora da definire chi agirà sulle fasce, è probabile che suddetti ruoli siano occupati da due giovani ancora da annunciare.
A centrocampo un altro innesto che come Bertini proviene dall’Isola Capo Rizzuto è Andrea Marano (classe ’85). Un centrocampista con il vizio frequente del gol, viste e considerate le sue 8 marcature in 20 presenze lo scorso anno. Proviene dal Castrovillari invece Giuseppe Leta (classe ’89), per lui 24 presenze nell’ultima stagione in Eccellenza, a metà campo agirà anche il classe ’86 Valentino Cavatorti. Senza dimenticare anche l’ultimo innesto ufficializzato nella giornata di ieri, ovvero Giuseppe Crucitti (classe ’82), uomo di non poca importanza nell’ultima stagione del Sambiase.
In attacco invece l’acquisto già ampiamente annunciato di Manolo Mosciaro (classe ’85) offre quell’esperienza che lo scorso anno mancava al reparto d’attacco biancoverde. Nell’ultima stagione in Serie D, prima a Rende poi a Noto, il bomber cosentino ha messo a segno 7 reti in 25 presenze. Un altro acquisto di qualità è quello di Paolo Gallo, reduce da due importanti stagioni nelle fila dell’Acri: per lui 35 reti in 51 presenze, un valore aggiunto che potrebbe far molto comodo al parco attaccanti.

Giuseppe Mercuri

loading...