A Lamezia European Football Week “il cambiamento non avviene da bordo campo” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

A Lamezia European Football Week “il cambiamento non avviene da bordo campo”

martedì 10 maggio 2016 - 17:23
Print Friendly, PDF & Email

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Il programma mondiale Special Olympics, in collaborazione con le Federazioni Nazionali di Calcio e con il supporto della UEFA, è lieta di presentare la XVI edizione dell’European Football Week che si terrà dal 21 al 29 maggio e che vedrà coinvolti in tutta Europa 50 nazioni e 50.000 atleti “Special Olympics”.

In Italia gli eventi saranno 16 in totale, si svolgeranno in 10 regioni e vedranno impegnati circa 4.000 atleti con e senza disabilità intellettiva.

In particolare Lamezia Terme ospiterà la prima delle 2 tappe calabresi, delle 420 previste a livello europeo, in data 24 maggio alle ore 16:00 presso lo stadio G. D’Ippolito.

Per il secondo anno consecutivo l’evento verrà organizzato dall’Associazione “Lucky Friends”, nella persona del Direttore Special Olympics Teams di Catanzaro Domenico Lachimea, e dalla Scuola Calcio “A.C.D. Lamezia Terme” del Presidente Pulice Salvatore e dei Tecnici Di Giorgio Giovanni e Albace Giovanni, entrambe sempre in prima linea per garantire la diffusione dei valori di accettazione, rispetto ed inclusione per gli atleti a tutti i livelli di abilità.

Le attività vedranno impegnati piccoli campioni dai 5 ai 16 anni di entrambe le associazioni, a cui si aggiungeranno alcuni rappresentanti delle scuole lametine che sono state invitate in toto a partecipare.

Invito esteso alle principali autorità cittadine e calabresi del mondo politico e calcistico ed anche a tutti i conterranei e non che vorranno partecipare per rendere l’evento indimenticabile.

 

loading...