Probabile apertura del CIVM con la Cronoscalata del Reventino · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Probabile apertura del CIVM con la Cronoscalata del Reventino

venerdì 30 ottobre 2015

Nell’anno in cui la Cronoscalata del Reventino diventa maggiorenne i vertici della Federazione (ACISPORT ITALIA) gli conferiscono l’onere e l’onore di aprire la stagione del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM). Sarà, con molta probabilità, la Cronoscalata lametina del patron Enzo Rizzo ad aprire i giochi della corsa al titolo tricolore 2016. Nella seconda metà del mese di aprile del prossimo anno (l’ufficialità della data sarà stabilita nella riunione di Roma del 28 novembre) il primo start dovrebbe essere dato in c.da Magolà per scatenare la bagarre tra i piloti delle varie classi e gruppi, oltreché dell’assoluto.

A seguire il calendario prevederebbe la Sarnano – Sassotetto Trofeo Ludovico Scarfiotti in provincia di Macerata, poi in Puglia nella provincia di Brindisi per la Coppa Selva di Fasano. Si sale poi sulle Api Carniche in provincia di Udine per la Verzegis – Sella Chianzutan; di nuovo al centro nell’alta Valtiberina in Toscana con la Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino, ancora nelle Marche con la Coppa Paolino Teodori ad Ascoli Piceno.

Giro di boa  la Trento – Bondone sulle Dolomiti, si ridiscende con la Rieti -Terminillo Coppa Bruno Carotti nel Lazio; in Umbria con la Gubbio – Madonna della Cima Trofeo Luigi Fagioli. Dopo di chè si va in Sicilia con la Monte Erice a cui farà seguito la Coppa Nissena. Si chiude in Veneto con la Pedavena -Croce D’Aune. Le ultime tre prove avranno coefficiente maggiore (1,2) di moltiplicazione del punteggio di gara.

Qualora venisse confermata, sarà un impegno non da poco per il Racing Team Lamezia Motorsport che vede così stravolti ed accorciati i tempi di organizzazione e promozione dell’evento così come si ripete dal 1999.

“Certamente per noi è un onore aprire la stagione ma allo stesso tempo un impegno molto gravoso visto che dovremo accelerare tutta la macchina organizzativa che in questi lunghi anni è stata sempre perfetta. Ci siamo già mossi con gli infaticabili Sergio Servidone e Mario Roppa – continua il patron Enzo Rizzo – per arrivare nel migliore dei modi a qualunque data ci sarà assegnata dagli organi competenti. Naturalmente confidiamo nella sensibilità e disponibilità di Sponsor ed Enti Pubblici per far si che per tutti, piloti ed addetti ai lavori, l’esordio sia degno della migliore tradizione del CIVM.”

loading...