A Lamezia l’eurodeputato Casanova, Furgiuele (Lega): “Un riferimento concreto per la nostra terra” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

A Lamezia l’eurodeputato Casanova, Furgiuele (Lega): “Un riferimento concreto per la nostra terra”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Abbiamo vissuto un’altra importante giornata di lavoro e di confronto a tutto campo con uno dei più competenti, e concreti, parlamentari europei italiani, Massimo Casanova”.

Così il deputato Furgiuele della Lega il quale aggiunge “Progettualità, strumenti attuativi e formazione saranno al centro di una collaborazione vera, non di facciata, perché Massimo è il nostro riferimento a Bruxelles.

Lo sanno bene i numerosi amministratori convenuti a Lamezia per iniziare con lui una collaborazione costante sul fronte delle opportunità comunitarie.

Seguiranno, infatti, altri appuntamenti con l’amico eurodeputato della Lega eletto nella circoscrizione Sud nella tornata dello scorso maggio e riferimento storico di Matteo Salvini.

Del resto, il rapporto con Massimo Casanova non nasce oggi, ma affonda le sue radici in una comune visione di un Mezzogiorno che sappia riscattarsi che ci accomuna sin dai primi anni di militanza attiva nella Lega.

È chiaro che l’ultima campagna elettorale ha ulteriormente cementato i nostri rapporti, anche in virtù anche del sostegno appassionato che migliaia di persone, giovani soprattutto, gli hanno tributato.

Oggi con il collega Casanova abbiamo parlato di opportunità comunitarie per i territori della Calabria, di misure concrete che bisognerà cogliere per agganciare la regione ai processi virtuosi negli ambiti turistico, occupazionale, infrastrutturale e ambientale.

Abbiamo talenti che possono far fare il salto di qualità alla nostra terra.

Dobbiamo trattenerli!

Per farlo, occorre sedersi con loro, con le tante meravigliose start up che essi portano avanti e, al di là delle appartenenze, progettare e attuare.

Questa sarà la mission delle amministrazioni nelle quali la lega avrà ruolo, a partire dalla Regione Calabria, che va liberata dal torpore e connessa all’Europa solidale e laboriosa.

Massimo Casanova è, e sarà, con noi in maniera forte e rappresentativa.

Il suo stile di politico innamorato delle peculiarità territoriali è una garanzia straordinaria in questo senso”

Commenta