Lamezia, Massimo Cristiano: “A San Teodoro grave la condizione in cui versa il fiume Canne” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Lamezia, Massimo Cristiano: “A San Teodoro grave la condizione in cui versa il fiume Canne”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Molti cittadini residenti nel quartiere San Teodoro di Lamezia (nei pressi del Castello Svevo Normanno simbolo della nostra città) hanno segnalato alla nostra segreteria la condizione in cui versa il torrente Canne”.

Così l’ex consigliere comunale Massimo Cristiano, il quale aggiunge: “È veramente assurdo assistere a questo scempio, il letto del fiume invaso da alberi, arbusti vari, detriti che ostacolano il normale flusso dell’acqua. Nei mesi scorsi abbiamo depositato un esposto con ben 500 firme per segnalare lo stato altamente pericoloso in cui versano tutti i fiumi che attraversano la città di Lamezia, il Canne, Piazza, Bagni, Canne, Turrina. Questo è il periodo in cui si dovrebbe effettuare la pulizia di fiumi e corsi d’acqua, senza “aspettare” le piogge autunnali. La competenza per la pulizia dei fiumi è in capo alla Regione Calabria che al netto della tante chiacchiere messe in atto, negli ultimi anni, non è stata messa in campo nessuna politica ambientale degna di questo nome.

Il Comune di Lamezia, a cui spetta tutelare l’incolumità dei propri cittadini secondo la legge, ha il dovere di intervenire. Il Comune potrebbe eseguire i lavori di pulizia dei fiumi, anticipando le spese ed inviando poi tutti gli oneri alla Regione Calabria per il rimborso, difficile? Ovviamente tutto tace, salvo poi versare lacrime di coccodrillo quando succedono le tragedie”.

“Chiediamo – conclude Cristiano – alla Regione Calabria ed al Comune di Lamezia di voler mettere in atto tutte le azioni utili al fine di mettere in sicurezza i torrenti della città di Lamezia. Per alcuni potrebbe sembrare banale, ma tutela dell’ambiente e sicurezza dei cittadini camminano di pari passo e non ci stancheremo mai di segnalare le criticità esistenti.Salvaguardia dell’ambiente e lotta al degrado sono e saranno al centro della nostra azione politica”.

Commenta