Otto marzo, De Biase: “Dalle donne un contributo determinante alla crescita della nostra comunità” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Otto marzo, De Biase: “Dalle donne un contributo determinante alla crescita della nostra comunità”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “’State molto attenti a far piangere una donna perché Dio conta le sue lacrime! La donna è uscita dalla costola dell’uomo, non dai piedi perché dovesse essere calpestata, né dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale, un po’ più in basso del braccio per essere protetta, dal lato del cuore per essere amata’. Da queste parole pronunciate tempo fa da Roberto Benigni, ritengo doveroso ricordare, a nome mio e del Consiglio Comunale di Lamezia Terme, che mi onoro di presiedere, l’otto marzo, ‘Giornata Internazionale della donna’, ormai associata alla ‘Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne’ che si celebra il 25 novembre”. E’ quanto afferma il presidente del consiglio comunale di Lamezia Terme Salvatore De Biase.

“Quello della donna – osserva il presidente De Biase – è un contributo determinante e imprescindibile in tutti i settori della nostra società: sociale, culturale, politico, scientifico, delle arti e delle professioni. Le elezioni amministrative che si sono svolte in Italia nei mesi di marzo e aprile del 1946 segnarono, per la prima volta, l’investitura a sindaco di illustre personalità femminili. La Calabria rispose in modo egregio visto che tra le prime undici sindache elette tre furono calabresi: Caterina Tufarelli Palumbo Pisani, al Comune di San Sosti, Ines Nervi Carratelli, al Comune di San Pietro in Amantea e Lydia Toraldo Serra al Comune di Tropea”. “La mia attenzione, in qualità di presidente della massima assise cittadina, non può che essere rivolto – prosegue il presidente De Biase – al Comune di Lamezia Terme, autorevolmente rappresentato in giunta ed in consiglio da donne capaci e di spiccata sensibilità”.

“L’augurio è che in futuro – conclude il Presidente De Biase – la presenza femminile nella vita politica, istituzionale e delle professioni in genere aumenti in maniera esponenziale allo scopo di dare un contributo, che ritengo determinante, alla crescita generale della Calabria e del nostro Paese”.

Commenta

loading...