Regione, manifestazione d’interesse a sostegno del settore agroalimentare · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Regione, manifestazione d’interesse a sostegno del settore agroalimentare

Rafforzare lo sviluppo del settore agroalimentare, promuovere i prodotti di qualità sui mercati nazionali ed esteri e favorire l’aggregazione dei produttori. Questi gli obiettivi della manifestazione d’interesse pubblicata dal Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari (sul sito internet www.calabriapsr.it), relativa all’intervento 3.2.1 del PSR Calabria 2014/2020 “Aiuti ad attività di informazione e promozione implementate da gruppi di produttori sui mercati interni”.

Con la pubblicazione di questo avviso, il Dipartimento Agricoltura intende sostenere le azioni di informazione e promozione effettuate in forma coordinata da aggregazioni di aziende, piuttosto che da singoli operatori. Un modo per far acquisire alle produzioni calabresi di qualità maggiore forza sui mercati nazionali ed internazionali e, allo stesso tempo, per razionalizzare i costi. Un primo bando attuativo dell’intervento 3.2.1 finanzierà progetti dedicati alla informazione e promozione relative ai prodotti di qualità sui mercati nazionali e dell’Unione Europea, al fine di consentire al settore agroalimentare regionale di cogliere nuove importanti opportunità commerciali. Il Dipartimento ha deciso quindi di indirizzare i produttori verso una pianificazione organica e pluriennale – triennale per l’esattezza- delle attività di informazione e promozione, articolate su più azioni anche in relazione a diversi gruppi target. Con il sostengo del PSR Calabria si intende garantire una presenza continua e strutturata dei produttori calabresi alle più importanti fiere di settore che, grazie ad iniziative informative, promozionali e pubblicitarie di diversa natura, saranno in grado di raggiungere specifici destinatari o di approfondire gli aspetti peculiari di singoli prodotti.

L’intervento si rivolge a gruppi di produttori che operano sul territorio calabrese e che aderiscono ad uno dei seguenti regimi di qualità: DOP/IGP, denominazioni di origine ed indicazioni geografiche del settore vitivinicolo, prodotti agricoli ed agroalimentari ottenuti con metodo biologico Sistema di Qualità Nazionale (SQN) zootecnia, Sistema di qualità nazionale di produzione integrata (SQNPI).

La manifestazione d’interesse, specifica il Dipartimento, servirà anche a raccogliere indicazioni ed informazioni propedeutiche alla pubblicazione del bando. Parliamo di informazioni relative ai regimi di qualità ed ai prodotti di qualità calabresi che potrebbero essere oggetto di azioni di informazione e promozione; nonché alle manifestazioni fieristiche ritenute più interessanti dai produttori tra quelle che il Dipartimento ha identificato come strategiche. In secondo luogo, l’invito mira ad identificare sia elementi di complementarietà tra diverse attività di informazione e promozione, che rischi di duplicazione degli interventi riferiti al medesimo prodotto o comparto agroalimentare.

Per le modalità ed i termini per la manifestazione di interesse, consultare il sito internet www.calabriapsr.it.

Nel frattempo, si ricorda che i bandi aperti del PSR Calabria 2014/2020, sono quello relativo alla Misura 16.1.1 “Supporto alla costituzione e gestione dei Gruppi Operativi PEI – Fase 1 Setting up –Avvio”, alla Misura 6.4.1 “Sostegno ad interventi di diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole”, alla 16.2.1 “Sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agroalimentare e forestale”, alla 6.2.01 “Aiuto all’avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali” ed alla 16.9.1 “Sostegno per la diversificazione delle attività agricole in attività riguardanti l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale l’agricoltura sostenuta dalla comunità e l’educazione ambientale e alimentare”.

Commenta

loading...