Gianturco: “È caos vaccinazioni. Asp risolva subito il problema” · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gianturco: “È caos vaccinazioni. Asp risolva subito il problema”

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Vaccini non sufficienti per tutti, ambiente angusto, file interminabili, linee telefoniche inutilizzabili.‬ Ancora troppi i disagi sanitari per le famiglie a Lamezia Terme. Adesso basta! L’ASP di Catanzaro si attivi per risolvere il problema”. A dichiararlo pubblicamente è l’ex consigliere comunale Mimmo Gianturco.

“‪Decine di famiglie – afferma Gianturco –  in questi giorni subiscono continui disagi sulla vaccinazione dei propri figli. Vaccini non sufficienti per tutti i bambini, ambiente angusto, file interminabili, linee telefoniche inutilizzabili per richiedere informazioni. A Lamezia è ormai caos vaccinazioni”.‬

“Nonostante l’obbligatorietà dei vaccini – continua – non si riesce ad avere un buon servizio. I genitori sono preoccupati per i continui ritardi sulla vaccinazione dei loro figli poiché ricevono notizie discordanti fra i medici di base e gli operatori sanitari riguardanti le tempistiche in cui bisogna vaccinare i bambini. L’Azienda ospedaliera provinciale dovrebbe sapere quanti bambini sono residenti nel territorio lametino ma, nonostante ciò, non fornisce le fiale vaccinali per tutti. Con questi ritardi, purtroppo, si rischia di non rispettare i tempi da tabella ministeriale e lo slittamento anche dei richiami”.‬

“La sanità a Lamezia sta via via sprofondando – conclude Mimmo Gianturco – e anche i servizi territoriali non riescono a dare le dovute risposte, in termini di prestazioni, ai cittadini. Questa vicenda si ripete ogni anno ed è diventata ormai inaccettabile. L’ASP di Catanzaro intervenga al più presto e risolva definitivamente il problema”.‬

Commenta