Carlo Conte e Francesco Muraca nominati nella direzione regionale Udc · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Carlo Conte e Francesco Muraca nominati nella direzione regionale Udc

sabato 11 novembre 2017

Carlo Conte e Francesco Muraca nominati nella direzione regionale UDC. La nomina è stata accolta con grande soddisfazione dalla commissaria cittadina lametina Avv. Rosina Mercurio, che esprime le sue più vive congratulazioni, augurando ai due neo-eletti, un buon lavoro.

“Da tempo entrambi avevano scelto di aderire all’Udc ed è il giusto riconoscimento per il loro impegno sul territorio. Sono certa che la loro esperienza politica nonché professionale e imprenditoriale in città, sarà fondamentale nell’opera di ramificazione e rafforzamento del partito.
L’ Udv dopo la scelta organica del centro destra e i risultati siciliani molto positivi del 7 percento, si sta riorganizzando soprattutto nelle regioni del sud, da sempre roccaforti del nostro partito, anche in vista delle ormai prossime elezioni politiche. L’obiettivo è quello di costruire un’area forte in linea con i valori del partito popolare europeo anche nel nostro Paese, in un’alleanza di centro destra unico possibile argine al populismo demagogico dei Cinque stelle.
Conte già assessore e poi sindaco del comune di Platania e Vice Presidente della Comunità Montana dei Monti Reventino –Tiriolo- Mancuso fino al 2011.
Muraca già presidente di circoscrizione del quartiere Sambiase nord”.
I neoeletti nel direttivo regionale Conte e Muraca: “Ringraziamo il segretario Regionale Francesco Talarico per la fiducia, da subito ci impegneremo per la crescita del nostro partito coinvolgendo tanti amici moderati impegnati nel sociale, coinvolgendo sindaci e amministratori locali avviando così una massiccia campagna di confronto sulle problematiche del territorio con lo scopo di ripristinare un collegamento privilegiato con la politica e per dare soluzioni ai bisogni della collettività”.

loading...