Gianturco: “Approfondire la vicenda del nuovo ripetitore a Savutano” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gianturco: “Approfondire la vicenda del nuovo ripetitore a Savutano”

lunedì 6 novembre 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Occorre approfondire la vicenda sul nuovo ripetitore installato a Savutano. Potrebbe essere un impedimento per lo sviluppo del territorio. Porterò la vicenda nell’apposita commissione consiliare”. A dichiararlo è il consigliere comunale Mimmo Gianturco.

“Questa mattina – afferma Gianturco – insieme ad una delegazione di cittadini, mi sono recato presso gli uffici tecnici del Comune di Lamezia Terme per chiedere delucidazioni sulla nuova stazione radio base per telefonia mobile in costruzione in via Antonello da Messina, zona Savutano. 

Da un punto di vista burocratico, sembrerebbe che per la nuova costruzione non ci siano impedimenti in quanto gli uffici Suap sono in possesso di tutta la documentazione necessaria, compresa relazione positiva dell’ArpaCal”.

“Abbiamo sentito anche alcuni esperti – continua – e ci hanno rassicurato per l’impatto ambientale e l’incolumità dei residenti. Nonostante ciò però la preoccupazione ovviamente è tanta. Ho avuto modo inoltre di verificare che, nel Piano Strutturale Comunale, è prevista una nuova strada pubblica che attraversa la città e che passa proprio a pochi metri dalla stazione radio base in questione. Ritengo doveroso approfondire la vicenda poiché si tratta di un pilone alto 36 metri e che potrebbe creare impedimenti allo sviluppo del territorio, già in forte espansione, nonché possibili limitazioni ai tanti cittadini proprietari dei terreni adiacenti che oggi o domani potrebbero pensare di costruire”.

“Ho segnalato la vicenda anche al sindaco Mascaro – conclude – Chiederò al presidente della V commissione consiliare permanente una seduta ad hoc per discutere di vicenda”.

loading...