Gianturco: “Manifestazione per chiedere sgombero del campo rom di Scordovillo” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gianturco: “Manifestazione per chiedere sgombero del campo rom di Scordovillo”

martedì 25 luglio 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Si svolgerà martedì 25 luglio alle ore 18.30, la manifestazione sull’isola pedonale di Corso Giovanni Nicotera per dire basta ai roghi tossici che si innalzano dal campo rom di Scordovillo e per chiederne lo smantellamento. Ha dichiararlo é il Consigliere Comunale Mimmo Gianturco, fra gli organizzatori dell’evento.

“Dopo l’ultimo incendio, di cui i fumi tossici hanno invaso la città, abbiamo sentito il dovere di organizzare un’azione eclatante affinché si possa sensibilizzare l’amministrazione comunale, quella provinciale e regionale, nonché la Procura della Repubblica di Catanzaro e tutti coloro i quali hanno competenze in merito e si trovino celeri soluzioni per mettere definitivamente fine a questa immane vergogna. La manifestazione – continua – é apartitica, senza bandiere politiche e tutta Lamezia è chiamata alla mobilitazione. L’amministrazione comunale fin ora é stata inerme, e solo il grido di rabbia e insofferenza può svegliare la politica dal torpore. Non riusciamo più ad accettare questa situazione, non riusciamo più a tollerare questa gravissima situazione che mette in pericolo noi e i nostri figli. È importante la presenza di tutta la città – conclude Gianturco – in modo da poter veramente chiedere lo smantellamento del campo rom”.

loading...