Il Presidente del Consiglio comunale De Biase incontra le rappresentanze sindacali: “Comune volontà di instaurare un rapporto attivo e fattivo” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Il Presidente del Consiglio comunale De Biase incontra le rappresentanze sindacali: “Comune volontà di instaurare un rapporto attivo e fattivo”

giovedì 20 luglio 2017

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Si è svolto questa mattina, presso l’ufficio di Presidenza, un cordiale e fattivo incontro di saluto tra il Presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme Salvatore De Biase e le organizzazioni sindacali dell’Ente presenti con Bruno Ruberto (Uil-Fpl), Aldo Rubino (Cisl-Fp), Rosetta Gentile (Fp-Cgil), Francesco Gigliotti (Csa), Francesco Giampà (Diccap-Sulpl) e Giuseppe De Fazio (Coordinatore Rsu).

All’insegna di condivisione e ascolto, il Presidente ha inteso intraprendere un dialogo che riesca a creare le condizioni per un rapporto costruttivo e risolutivo dei problemi. “Temi arricchenti e responsabilizzanti quelli affrontati con le parti sindacali per voler testimoniare – ha sottolineato il Presidente De Biase – costante vicinanza al personale dipendente e dirigente dell’Ente con l’obiettivo di creare il Comune dei cittadini”.

E’ stata auspicata dai convenuti unità d’intenti tra Sindacati, Presidente con l’Ufficio di Presidenza e Capigruppo consiliari al fine di affrontare e dirimere atavici problemi organizzativi connessi, come evidenziato dalle organizzazioni sindacali, alla carenza di organico. Il Presidente, sul punto, non ha disdegnato vicinanza assicurando il proprio impegno per conseguire omogeneità tra aree e settori e attivare ogni iniziativa utile a sollecitare il Ministero competente affinché si dia attuazione alla programmazione del fabbisogno di personale indispensabile a incrementare il personale.

Il Presidente De Biase ha evidenziato il programma di governo in cui richiama nettamente la problematica dell’assetto burocratico e amministrativo del Comune. I prossimi appuntamenti, in questa direzione, dovranno avere la partecipazione dei capigruppo consiliari nella consapevolezza di un sostegno energico e sinergico tra i soggetti coinvolti. A nessuno è sfuggita la situazione di predissesto economico-finanziario in cui versa l’Ente oltre a tanti altri aspetti che si vorranno affrontare, come ha inteso ribadire il Presidente De Biase, “con la comune volontà di instaurare un rapporto sindacale attivo e fattivo. Non potranno essere sottovalutati – ha concluso – temi su formazione e organizzazione orientati a criteri di efficienza e responsabilità al fine di rivedere i carichi di lavoro del personale dipendente e dirigente”.

loading...