Cesare Materasso (Azione Nazionale): “Sonora vittoria del No in Calabria. Aria da ultima spiaggia per il Pd” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Cesare Materasso (Azione Nazionale): “Sonora vittoria del No in Calabria. Aria da ultima spiaggia per il Pd”

martedì 6 dicembre 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Sonora vittoria del NO anche in Calabria, una chiara bocciatura politica anche per il PD, per l’intero governo regionale e per l’intera classe direttiva di questo partito”. Ad affermarlo con decisione è l’avv. Cesare Materasso, dirigente di Azione Nazionale.

“Risulta innegabile che i calabresi oltre ad aver difeso la Costituzione da una riforma pensata male e scritta ancora peggio, abbiamo abbinato a quel loro dissenso anche una disapprovazione alla intera politica nazionale e regionale attuata dal PD e dalle sue amministrazioni. Spira un’aria da ultima spiaggia per il PD calabrese- prosegue Materasso-, che pare abbia suscitato non poche ire anche nel segretario Renzi, per il deludente risultato raggiunto.
La regione è stanca di questo staticismo amministrativo cronico, che continua a produrre perdita di fondi comunitari, vera linfa vitale per questo territorio, oltre che una scarsa programmazione amministrativa di rilancio della Calabria, quanto nel settore turismo che in quello dell’agricoltura, unici veri volani per produrre occupazione nella nostra regione.
Per rendere una similitudine appropriata – afferma Materasso- l’apporto politico del PD calabrese alle ragioni del SI è stato tanto uguale a quanto risulta essere attualmente l’efficacia dell’azione governativa della nostra regione, ovvero palesemente inefficace ed inappropriato. Noi di Azione Nazionale, oltre ad aver contribuito efficacemente a far comprendere il reale significato, tanto giuridico che politico, delle ragione del NO, abbiamo avviato un dialogo importante con tutte le forze di centro destra, con le quali abbiamo condiviso non solo le motivazioni del referendum, ma anche l’avvio di un nuovo percorso politico importante, che porti al ricompattamento dell’area per gettare le basi in vista dei futuri impegni elettorali.

La vittoria del NO in Calabria- afferma l’Avv. Materasso-, è un dato da non sottovalutare dunque, tanto sotto il profilo della difesa costituzionale, tanto sotto l’aspetto di un chiaro segnale politico, verso l’area di centro destra alla quale si guarda con grande fiducia e dove ora tutte le forze di questo schieramento dovranno iniziare un lavoro assai importante, con grande senso di responsabilità e di coesione. Azione Nazionale, in quest’ottica incrementerà ancor di più la sua azione politica in Calabria, dando dei segnali tanto precisi quanto forti”.

loading...