Piccioni: “Ricordare gli otto ciclisti in occasione del derby Vigor – Sambiase dell’11 dicembre” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Piccioni: “Ricordare gli otto ciclisti in occasione del derby Vigor – Sambiase dell’11 dicembre”

lunedì 28 novembre 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Dopo tanti anni domenica 11 dicembre si svolgerà il derby tra la Vigor Lamezia e il Sambiase. Sarà un’occasione di festa e di grande coinvolgimento per tutta la città, oltre che per i tifosi delle due squadre che già da mesi si stanno preparando a questo appuntamento. Con una mozione, ho chiesto all’amministrazione comunale di farsi promotrice in occasione della partita allo stadio D’Ippolito, insieme alle società delle due squadre, alle associazioni sportive cittadine e ai familiari, di un momento di commemorazione degli otto ciclisti lametini uccisi sulla SS18 il 5 dicembre 2010.

Il ricordo di quella domenica mattina di 6 anni fa è una ferita nella storia della nostra Lamezia. Abbiamo in mente ogni giorno quelle immagini, la disperazione di quelle ore, ma anche il grande affetto con cui la nostra comunità si è stretta e continua a stringersi attorno ai familiari, ai parenti, per far sì che il loro ricordo resti vivo.

Già da diversi anni lo sport cittadino ricorda in tante occasioni i nostri otto ciclisti. Voglio esprimere apprezzamento in particolare per la pedalata organizzata anche quest’ anno dalla Raffaele Lamezia/Next Atlas e Ciclo Club Lamezia insieme con il patrocinio del Comune e di Ciclismo Sicuro, diventata ormai un appuntamento annuale fisso che coinvolge tante persone unendo lo sport, la socializzazione e il ricordo di otto nostri fratelli che continuano a correre con noi la grande pedalata della vita.

Ricordarli anche in occasione del derby casalingo significa ribadire ancora una volta quanto la storia dei nostri otto ciclisti faccia parte della storia della nostra città. Una pagina drammatica, che ci ha visti uniti. La nostra comunità è stata vicina ai familiari delle vittime e ha reagito con dignità, senza lasciarsi andare ad alcuna forma di odio o vendetta, a una tragedia ingiusta e incomprensibile. Ancora una volta, ricordando i nostri ciclisti sul campo dove giocheranno le due principali squadre cittadine, lanceremo nel loro nome un messaggio di unità della nostra città.

Ricorderemo i nostri otto concittadini attraverso lo sport, la loro passione, il modo con cui occupavano il loro tempo libero. Sport che per loro era sinonimo di amicizia, di condivisione, della voglia di guardare sempre verso nuovi traguardi senza perdere mai di vista chi rimane indietro. Coltivare i valori della pratica sportiva, dell’unità, del nostro essere comunità di fronte alle sfide quotidiane, significa ricordarli ogni giorno e portare con noi il loro esempio di vita, di uomini, di sportivi, di orgogliosi cittadini lametini.”

Rosario Piccioni, consigliere comunale

loading...