Nasce a Lamezia il laboratorio politico-culturale Azione Nazionale · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Nasce a Lamezia il laboratorio politico-culturale Azione Nazionale

sabato 11 giugno 2016

imageLAMEZIA TERME (CATANZARO) – Azione Nazionale è un laboratorio politico-culturale che si propone di raccogliere in un soggetto unitario movimenti, associazioni e singoli cittadini che credono ancora nell’esistenza di valori non negoziabili, nella sovranità dei popoli, nella preminenza dell’umanità sulla logica di mercato, in un’Italia e in un’Europa che non siano ostaggio del potere della finanza, nella Politica come dovere di ogni buon cittadino.

“Azione Nazionale è un laboratorio aperto – si legge in una nota a firma di Francesco Mastroianni – che nel prossimo autunno definirà in un congresso costituente le sue linee programmatiche per raccogliere le sfide del Terzo Millennio, per contribuire ad arrestare la decadenza dell’Italia e dell’Europa. Per creare un’alternativa a quella cultura di cosiddetta “sinistra” che ha lavorato alla distruzione della famiglia naturale; che ha distrutto la scuola e cercato di cancellare l’immenso patrimonio di identità culturali e linguistiche; che ha svenduto il patrimonio pubblico italiano alle multinazionali; che è incapace di tutelare i prodotti italiani; che sta progressivamente cancellando i diritti dei lavoratori riportando l’Europa al Settecento; che, attraverso una riforma costituzionale pasticciata, sta cercando di imporre in Italia la dittatura di una minoranza al servizio delle banche e delle multinazionali. Nei prossimi mesi anche in Italia, come sta avvenendo in tutta Europa, e come dimostrano i risultati elettorali di questi giorni, assisteremo probabilmente ad una scomposizione del quadro politico come lo abbiamo conosciuto negli ultimi vent’anni. Tanti movimenti di protesta si stanno affermando, ma sono, appunto, movimenti di protesta che fanno leva su temi singoli (“no all’immigrazione”; “no all’euro” ), ma che non hanno una cultura politica, una visione del mondo, un progetto globale. Azione Nazionale può essere il laboratorio per riaffermare il valore dell’uomo e dei popoli sul mercato e sulla finanza. Per questo abbiamo costituito anche a Lamezia Terme un circolo che ha nominato quale portavoce il dott. Antonello Cariglino.

Al Congresso costituente del prossimo autunno noi di Lamezia Terme ci saremo, anche con l’ambizione di partecipare da protagonisti alla costruzione”.

loading...