Vertenza Fondazione Terina, Gianturco: “Ho chiesto la convocazione del consiglio per difendere i lavoratori” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Vertenza Fondazione Terina, Gianturco: “Ho chiesto la convocazione del consiglio per difendere i lavoratori”

lunedì 2 novembre 2015

gianturco_consigliereLAMEZIA TERME (CZ) – Si svolgerà domani 3 novembre alle ore 15:30 il consiglio comunale per discutere sulla Vertenza della Fondazione Terina. A portare questa discussione nella massima assise cittadina, è stato il consigliere comunale Mimmo Gianturco, leader del movimento ‘Sovranità’.

“Ho voluto fortemente discutere della Vertenza Terina – afferma il consigliere Gianturco – poiché da tempo seguo la drammatica vicenda vissuta dai quaranta lavoratori e per difendere il loro diritto al salario. Occorre risolvere definitivamente il problema e far piena luce sulla gestione della ricerca”.

“Ritengo che la politica cittadina – continua – in modo forte e compatto, deve occuparsi di questa vertenza poiché si tratta dell’unico ente in House della Regione Calabria, presente sul nostro territorio comunale e proporrò al consiglio di creare uno strumento normativo affinché il Comune di Lamezia Terme possa vigilare sull’operato e la gestione della Fondazione Terina”.

“Da ormai trenta mesi – conclude Mimmo Gianturco – è in vigore la Legge Regionale 24/2013 che, di fatto, è l’unica soluzione concreta per risolvere positivamente questa vertenza, ma purtroppo non è applicata. Confido nella sensibilità dell’intero consiglio comunale affinché in modo serio e condiviso, imponga alla Regione Calabria, di impegnarsi nella risoluzione definitiva di questa vicenda per dare maggiore serenità a quaranta famiglie”.

 

loading...