Gianni Speranza: “Grazie a Tommaso Sonni. Ora lavoriamo all’insegna dell’unità” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gianni Speranza: “Grazie a Tommaso Sonni. Ora lavoriamo all’insegna dell’unità”

martedì 16 giugno 2015 - 16:53
Print Friendly, PDF & Email

speranza_fine_mandatoLAMEZIA TERME (CZ) – “Ieri da sindaco uscente ho fatto al nuovo Sindaco i miei sinceri auguri di buon lavoro nell’interesse generale della città. Oggi, come cittadino del centrosinistra, voglio esprimere il mio più sentito ringraziamento a Tommaso Sonni per l’impegno e la passione dimostrati in questa sfida elettorale. Come coalizione di centrosinistra, dobbiamo riconoscere tutti la generosità e lo spirito di servizio con cui Tommaso ha scelto di impegnarsi in prima persona in una battaglia estremamente complicata, di fronte a una coalizione di centrodestra che si presentava forte di nove liste e a una coalizione di centrosinistra che, vittima delle proprie divisioni e lacerazioni, ha iniziato la campagna elettorale con un forte ritardo che ne ha inevitabilmente condizionato l’esito”. E’ quanto fa sapere il sindaco uscente Gianni Speranza.

Intorno a Tommaso Sonni, vincitore delle primarie e medico che gode di grande stima in città, abbiamo fatto di tutto per dimostrare compattezza, entusiasmo e capacità di coinvolgimento che purtroppo non sono stati sufficienti. Occorre tenere presente, inoltre, che questa tornata elettorale si è inserita in un quadro di evidente cambiamento dell’ atteggiamento dell’ opinione pubblica nei confronti del centrosinistra , che perde in città importanti come Venezia, Arezzo, Rovigo e altre. E’ un dato preoccupante, che certamente non ha aiutato la nostra campagna elettorale a Lamezia.

In questo nuovo scenario politico cittadino, come centrosinistra dobbiamo intraprendere un percorso comune e costruire una nuova prospettiva politica per il futuro. Non possiamo disperdere le energie nuove, le espressioni della società civile, i tanti giovani che per la prima volta si sono impegnati in questa campagna elettorale e vogliono essere protagonisti del futuro della nostra città. In questo senso, il lavoro realizzato da Rosario Piccioni con il movimento “Lamezia insieme” è emblematico di quello che come centrosinistra siamo chiamati a fare già nei prossimi mesi: non chiuderci in noi stessi, non far prevalere logiche personalistiche, ma aprirci a quelle forze sane e propositive della società lametina che desiderano insieme a noi costruire un nuovo progetto politico e amministrativo per Lamezia”.

loading...