Amministrative; Galati (FI): “Sconfitta del centrosinistra in Calabria” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Amministrative; Galati (FI): “Sconfitta del centrosinistra in Calabria”

mercoledì 3 giugno 2015 - 17:10
Print Friendly, PDF & Email

galati_gLAMEZIA TERME (CZ) – “In Calabria non c’è più bisogno di capire se susciti più appeal il centrosinistra nazionale o regionale. Il dato delle recenti amministrative è chiaro: hanno perso entrambi”. E’ quanto afferma l’On. Giuseppe Galati, deputato e vicecoordinatore di Forza Italia in Calabria. “A Lamezia Terme, prima città della Calabria per numero di abitanti interessata al voto, il verdetto delle urne – sottolinea l’On. Galati – ha chiaramente premiato il centrodestra.

Non solo per il già rilevante 42% raggiunto dal candidato a sindaco Paolo Mascaro quanto per il cospicuo distacco di ben diciassette punti percentuali sul candidato Tommaso Sonni, sostenuto dal centrosinistra. A questo dato si aggiunge il risultato di Forza Italia che si è confermato primo partito in città. Di fronte a numeri così evidenti ulteriori analisi rischiano di rimanere sterili e privi di fondamento. Lamezia Terme si propone come centro propulsore di sviluppo e dinamismo amministrativo per l’intera regione. Il coordinamento regionale e provinciale di Forza Italia hanno puntato dall’inizio su Paolo Mascaro proprio per tali ragioni”.

“Allo stesso modo a Vibo Valentia, unico capoluogo di provincia calabrese al voto, la vittoria al primo turno di Elio Costa – aggiunge l’On. Galati – ha chiaramente sancito la validità di un modello di centrodestra vincente, aperto ai cittadini e alle indicazioni della società civile. Il centrosinistra, in questa città, non è riuscito neppure a raggiungere il turno di ballottaggio, sinonimo evidente di un malessere che fuoriesce dal perimetro urbano del Comune vibonese per assumere una chiara valenza politica regionale. Entrambi i risultati amministrativi, sia di Lamezia Terme, terza città della Calabria, che di Vibo Valentia, capoluogo di provincia, sono particolarmente indicativi del profondo solco che si è creato tra cittadini e governi di centrosinistra, disattenti e distanti dai problemi del territorio”.

“Significativo, inoltre, il risultato ottenuto da Giuseppe Pedà a Gioia Tauro che va al ballottaggio – osserva l’On. Galati – con un più di venti punti percentuali di vantaggio rispetto al suo avversario. Un risultato importante in una città che svolge un ruolo determinante per la crescita economica dell’intera regione”.

“Guardare al futuro e al prossimo turno di ballottaggio – conclude l’On. Galati – significa saldare il legame tra centrodestra ed elettorato moderato. Occorre invertire una tendenza della quale i Governi di centrosinistra si sono resi responsabili, sia a livello nazionale che regionale. I cittadini, ormai stanchi, ne stanno pagando le conseguenze”.

loading...