Elezioni, inaugurata sede del candidato Armando Chirumbolo. · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Elezioni, inaugurata sede del candidato Armando Chirumbolo.

sabato 7 marzo 2015

armando_chirumbolo_inizio_elezioniProsegue la presentazione dei candidati alla carica di sindaco nella città di Lamezia. Oggi è stata la volta di Armando Chirumbolo che ha inaugurato la sede “Alleanza Popolare”, lista civica che vede l’appoggio di Forza Nuova, Fiamma Tricolore e Fratelli D’Italia. Quella descritta dall’avvocato è una campagna elettorale “infuocata e priva di programmi di sviluppo per la città” ed ha dichiarato di voler mettersi “a disposizione della città e dei lametini”.

Per Chirumbolo in questi anni le risorse della città sono rimaste “mere parole prive di contenuto” in quanto “la politica non ha avuto chiarezza programmatica”. Ed è proprio sulle risorse e sulla valorizzazione delle stesse che il consigliere ha incentrato il suo intervento sottolineando l’importanza di un rilancio delle Terme e del mare. Anche la mancanza di lavoro tra i giovani rappresenta un problema da risolvere affermando che creando lavoro “drammi come quello di Infocontact rimarrebbero solo drammi aziendali e non sociali poiché vi sarebbe un’alternativa”.

Il candidato alla carica di primo cittadino ha sottolineato come in virtù di un piano di rientro decennale, e quindi di una situazione economica comunale devastata, sia necessario attingere ai fondi europei, “se ci avvalessimo di progettisti competenti – ha detto – potremmo fare in modo da ottenere una buona parte dei fondi europei per la nostra città”.

Tra i punti del programma elettorale figurano anche uno sportello informativo per le aziende lametine e per le start-up. Anche l’apertura verso coloro che vogliono investire a Lamezia è prevista dando in concessione gratuita a queste persone i terreni inutilizzati in cambio di posti di lavoro per i lametini.

Per l’occasione è intervenuto anche il Sen. Nico D’Ascola il quale ha tessuto le lodi del programma politico di Chirumbolo affermando che potrebbe essere adattato a realtà 10 volte più grandi di quella lametina. Poi il monito verso chi avverte totale sfiducia e disgusto nei confronti della politica in quanto “scegliere è importante” specificando che “oggi le scelte si fanno valutando le qualità amministrative”.

Non andando a votare o disinteressandosi della politica, secondo il senatore, “si permette alla parte meno sana della città di governare” pertanto “la società civile deve essere vigile in quanto è artefice del proprio futuro”. In merito alla carica di sindaco ha dichiarato che “è un incarico gravoso perché se prima fare il sindaco significava ottenere consensi facili, oggi non è più così in quanto ci si deve assumere delle responsabilità”. D’Ascola ha poi assicurato che Chirumbolo “sarà un sindaco modello”.

Denise Di Matteo

 

loading...