Gianni Speranza: “Su sanità e trasporti insorgono nuovi problemi” · LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Gianni Speranza: “Su sanità e trasporti insorgono nuovi problemi”

lunedì 15 dicembre 2014

speranzaLAMEZIA TERME (CZ) – “Già nei mesi scorsi l’Amministrazione Comunale si era interessata della soppressione e del cambio di orario del treno regionale che collega Lamezia e le stazioni di Sant’Eufemia-Sambiase e Nicastro con Catanzaro Lido.

L’ennesimo e negativo cambio di orario della mattina e la soppressione del treno dell’ora di pranzo con la sostituzione di un autobus provoca disagi alle famiglie, agli studenti ed ai lavoratori. Questo treno infatti, quotidianamente viene utilizzato da numerosi studenti e lavoratori della città per recarsi a scuola e sul posto di lavoro. Sulla vicenda riscriverò nuovamente a Trenitalia e nei prossimi giorni incontrerò i pendolari, gli studenti e i loro genitori. Di questo e dell’altra questione urgente che riguarda la nostra sanità, parlerò, appena possibile, con il neo presidente On.le Oliverio insediatosi qualche giorno fa, per vedere insieme come si può invertire il punto della situazione. Infatti, ai problemi aperti e non ancora risolti del nostro ospedale come il centro TIN, il centro trasfusionale, si sono aggiunti anche quelli dello spostamento del CUP a Catanzaro Lido e il depotenziamento del reparto di oncologia. E’ evidente che questo stato di cose non è più accettabile. L’amministrazione continuerà a seguire, come ha sempre fatto, le questioni importanti della vita della città anche senza avere una diretta competenza ammnistrativa.

 

 

loading...

Cultura