Chiusi i seggi per le primarie: a Lamezia votano in 2000 · LameziaClick LameziaClick

LameziaClick Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | Cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Lamezia Terme, dal lametino, dalla Calabria

Chiusi i seggi per le primarie: a Lamezia votano in 2000

imageLAMEZIA TERME (CZ) – Dalle ore 08:00 fino alle 21 di quest’oggi sono stati aperti i seggi predisposti per le primarie del centrosinistra atte a designare il candidato alla presidenza della Regione Calabria in occasione delle elezioni in programma il 23 novembre. I tre candidati sono il commissario della Provincia di Cosenza ed ex deputato Mario Oliverio, il sindaco di Pizzo (Vv), Gianluca Callipo, entrambi del Partito Democratico, ed il sindaco di Lamezia Terme Gianni Speranza, esponente di Sel. A Lamezia i seggi sono stati quattro. I dati approssimativi in merito all’affluenza dei cittadini a queste elezioni è di circa 2000 persone di cui più di 1000 hanno votato nella sala consiliare di Corso Numistrano; circa 200 hanno espresso la propria preferenza presso il seggio allestito nell’auditorium del parco Peppino Impastato; nel seggio del Mercato Botticelli, han votato circa 500 persone mentre a Sant’Eufemia nella delegazione municipale hanno votato circa 200 cittadini. Il sindaco di Lamezia, Gianni Speranza, ha segnalato delle situazioni poco limpide verificatesi in alcuni seggi calabresi.

Denise Di Matteo

Commenta

loading...